IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex Metalmetron: legale New.Co chiede revoca totale del sequestro sui cumuli

Savona. Mentre l’indagine sul presunto smaltimento di rifiuti irregolare aperta dalla Procura di Savona, che nelle ultime ore ha portato ad un nuovo sequestro all’interno della discarica Paleta di Carcare, va avanti, il legale della New.co, l’avvocato Federico Barbano, ha presentato una nuova richiesta di dissequestro per le aree del cantiere della ex Metalmetron sulle quali sono stati posti i sigilli.

La domanda del legale, questa volta, è stata presentata direttamente al pm Danilo Ceccarelli che dovrà quindi decidere se concedere o meno il dissequestro delle aree sulle quali si trovano i cumuli di rifiuti finiti nel mirino degli inquirenti. L’avvocato Barbano, che tutela gli interessi della New.co in quanto proprietaria dell’area, ha chiesto che il magistrato revochi il sequestro, sia preventivo (attualmente attivo su su 2 areee) che probatorio (che permane su 5 aree), sui cumuli.

Delle cinque aree sottoposte a sequestro su richiesta della Procura di Savona e autorizzazione da parte del gip dello scorso sette dicembre 2010, il Riesame aveva respinto la richiesta per le aree 1 e 2, mentre aveva accolto l’istanza per le aree 3, 4 e 5. L’obiettivo della società New.Co è che tutte le aree vengano dissequestrate così da poter riutilizzare il cantiere senza limitazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.