IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalla Val Bormida un canto che unirà 2000 bimbi di tutt’Italia

Carcare. Parte dalla Valbormida un’iniziativa che, tra le tante destinate a celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia, avrà il merito di legare oltre 2000 bambini di tutta Italia in un simultaneo canto per la Repubblica.

In breve, tutte le scuole del territorio nazionale riceveranno una proposta e potranno aderire all’iniziativa dando vita ad un laboratorio didattico musicale in ciascuna classe, mirato alla preparazione dei singoli gruppi classe di due canti particolarmente significativi per la storia italiana: l’Inno nazionale e il coro verdiano “Va’ pensiero”. A preparare le esecuzioni saranno gli stessi insegnanti eventualmente coadiuvati da musicisti disponibili nell’ambito dei singoli percorsi formativi. Non occorrerà dunque che i bambini abbiano una pregressa formazione musicale. Non è ancora possibile sapere quanti alla fine saranno gli aderenti ma si ritiene che supereranno le 2000 unità.

A corollario del progetto, il 14 aprile 2011, alle 11,30, da tutte le scuole d’Italia, contemporaneamente, ad un segnale radio, tutti i bambini canteranno all’unisono i due brani preparati. I singoli video girati nelle varie sedi entreranno a far parte di un dvd che sarà anche un omaggio dei giovanissimi al nostro Paese.La proposta lanciata dal laboratorio musicale dell’Istituto comprensivo di Carcare, coordinato da Graziano Marchi, segue la positiva esperienza del 2007 “Musica maestri!” ed ha già avuto il Patrocinio della Regione Liguria e dell’Orchestra Sinfonica di Savona. Hanno già aderito classi degli istituti comprensivi di Carcare, Cairo e Millesimo.

Per la diffusione del progetto, è stato anche messo in rete un sito web raggiungibile all’indirizzo www.musicamaestri.it. Le scuole che volessero aderire possono contattare l’indirizzo email istcompcarcare.labmusicale@virgilio.it indicando il nome della scuola, il numero di classi partecipanti, alunni e docenti coinvolti e le modalità di esecuzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bilù
    Scritto da Bilù

    bella iniziativa!!!