IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coop Liguria dona tre computer ad A.I.A.S. Savona Onlus

Savona. Mercoledì (2 febbraio), alle 17, nella Sala Punto d’Incontro dell’Ipercoop Il Gabbiano di Savona, Coop Liguria consegnerà 3 monitor e 3 computer all’associazione A.I.A.S. Savona Onlus, che si occupa di assistenza ai soggetti spastici. Per la Cooperativa interverranno il direttore dell’ipermercato, Cosimo Giudice, e il Presidente della Sezione Soci di Savona, Dino Valfré.

Sarà presente anche la presidentessa di A.I.A.S. Savona Onlus, Luisa Madini. Fondata nel 1970 da un gruppo di famiglie di bambini disabili, l’associazione persegue l’obiettivo dell’integrazione e dell’inserimento sociale delle persone con disabilità e gestisce il centro di riabilitazione neuromotoria “Claudio Bertolotto”, convenzionato con la Asl 2 Savonese per l’erogazione di prestazioni di fisioterapia, logopedia, psicomotricità, idroterapia, terapia occupazionale, seguendo 166 persone, in larga parte bambini da 0 a 18 anni, provenienti da tutta la provincia di Savona.

Sempre attenta a raccogliere le istanze delle associazioni attive sul territorio, Coop Liguria ha donato all’associazione le attrezzature informatiche, che serviranno per sostituire quelle ormai obsolete e non più funzionali del reparto di logopedia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aurelio Bianchi

    Tre computer costano circa 1500-2000 euro.
    Una cosa ridicola per Coop Liguria, un colosso che fattura (2009) 743.050.000 euro.

    Questa notizia campeggia da diversi giorni, cara ivg possiamo smetterla di evidenziarla?
    Capisco che la Coop è un vostro inserzionista, ma c’è un limite!