IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comunali 2011, assessorato al commercio. Zino (Udc): “Sono pronto”

Savona. “Io sono pronto”. Così Franco Zino, presidente provinciale della Confesercenti ed esponente dell’Udc, commenta le voci che vedono il suo nome come prossimo assessore alle attività produttive di una possibile giunta a Savona del Berruti bis. Lui per ora smentisce e dice che è prematuro, tuttavia l’accordo tra il partito centrista e l’attuale primo cittadino è ormai fatto, così come sembra certo un assessorato di rilievo, o forse più, proprio per l’Udc.

“Il nostro è un giudizio positivo sull’amministrazione Berruti, comunque aspettiamo i programmi, anche se non nascondo che la via preferenziale è quella dell’alleanza con il centro sinistra” ha aggiunto Zino.

“Per ora resto nella Confesercenti, se le cose dovessero evolversi per un mio incarico nella prossima giunta io resto a disposizione… -ha detto Zino -. Tanti altri possono ricoprire questo ruolo, l’importante è occuparsene al 100% del proprio tempo, così come rimango convinto che serva un tecnico affinchè ci sia un assessorato per il commercio e non solo al commercio…”.

“Inoltre il futuro del mio incarico sindacale dipenderà anche dalle volontà della Confesercenti, comunque se dovesse essere scelta la mia persona è giusto lasciare la presidenza del sindacato” ha concluso Zino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    …dice che se gli daranno lo sgabellino da assessore sarebbe anche pronto e disposto (udite! udite!) a lasciare la presidenza della confbottegai..!!!! Belìn che sforzo… Ma veda un po’ lei sig. Zino potrebbe essere un controllato controllore?…Suvvia queste sono cose lecite e normali solo tra i post-socialisti o i forzisti!!!!!! Invirto l’UDC savenese a darsi da fare per trovare subito un alternativa autorevole alla auto-candidatura di Zino.

  2. Scritto da Socrate

    @G.B.Cepollina quello lì è rimasto pronto già dalle regionali, che anche i suoi non erano d’accordo… ma lui imperterrito sempre pronto resta!
    “Sentinella allerta!
    “Allerta sto!!”
    belìn che costanza, che spirito di servizio, di sacrificio: un uomo pronto a sacrificare anche la propria faccia pur di prendere un’altra poltrona.

  3. G.B. Cepollina
    Scritto da G.B. Cepollina

    belin… e il Partito della Nazione? E il terzo polo? E gli alleati dell’ex postfascista Fini? …dopo la Regione Liguria anche a Savona l’UDC si vende ai vari partiti post/vetero comunisti per una poltrona? …ma questo Zini è lo stesso che doveva fare faville alle regionali e fare l’assessore a Genova ed invece ha fatto un flop? …l’esperienza passata non gli consiglierebbe un po più di prudenza?

  4. Scritto da Aurelio Bianchi

    Che serietà!
    Speriamo che attenda le elezioni per occupare la poltrona.