IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, C femminile: il sogno del Vado si spegne contro la Girl’s Sanremese

Noli. Lo scontro al vertice ha premiato la Girl’s Sanremese. Le matuziane hanno regolato il Vado con 2 reti di scarto, sferrando così quello che, con ogni probabilità, sarà l’allungo decisivo verso la serie B.

Le due formazioni hanno giocato un buon calcio, in una partita che è trascorsa a ritmi alti con agonismo ma sostanzialmente corretta. La squadra di casa si è dimostrata piu cinica del Vado, sfruttando al massimo le occasioni avute.

La formazione rossoblu macina gioco creando dopo 5 minuti la prima palla goal: su cross di De Luca, Galliano colpisce di testa, la palla rimbalza sulla riga e Pulitanò smanaccia. Goal mancato goal subito, le matuziane passano in vantaggio un minuto dopo con Zampacorta. Raddoppiano poco dopo con Papaleo che sfrutta al meglio un calcio di punizione battuto da Galluzzo. Alla mezz’ora Pulitanò compie un autentico miracolo sul calcio di punizione calciato ottimamente da Galliano. Si va al riposo sul 2 a 0.

Nella ripresa il Vado prova a spingere sull’acceleratore con qualche buona incursione della giovane Michela Pesce che però non riesce a servire Galliano, troppo sola contro una difesa ben organizzata. Nel finale la concretezza del primo tempo di Papaleo diventa accademia: punta spesso la difesa vadese senza arrivare a nulla di fatto e riesce ad impensierire le rossoblu solo con qualche scambio con la neoentrata Villa. Sul finale il Vado cerca il bersaglio con tiri di Galliano, Stefania Parodi e Caviglia, ma non hanno buona mira. Il cuore e la voglia di pareggiare una partita giocata alla pari non bastano.

“Complimenti ad una Sanremese molto ben organizzata e che sicuramente merita la promozione – dichiarano a fine partita i dirigenti vadesi -. Nota di merito anche alle nostre ragazze, mai dome, che hanno provato a pareggiare fino alla fine senza mai mollare, giocando sempre alla pari e creando numerose occasioni non sfruttate. Migliori in campo per le padrone di casa Marino, Galluzzo e Villa, per le rossoblu tutta la squadra capitanata da Galliano che non ha mollato mai pur avendo preso piu botte che la pentolaccia. Ottimo l’arbitraggio”.

La Girl’s Sanremese, allenata da Stefano Faraldi, ha giocato con Pulitanò, Serban, Valentini, Borri (Gaudioso), Lattuada, Fiscaletti, A. Musizzano, Marino, Papaleo (Favalli), Galluzzo, Zampacorta (Villa); a disposizione Prevosto, Mantegazza, Villivà, De Caroppo.

Il Vado condotto da Raffaella Fracchia ha risposto con Imbimbo, Papa, De Luca, Caviglia, Parodi, Pregliasco, M. Pesce (Manuelli), G. Pesce, Galliano, F. Parodi (Pensi), Canale; a disposizione S. Parodi, Virnuccio, Bonifacino, Astigiano.

La Nolese non è potuta scendere in campo. Il terreno di Voze, nell’immediato entroterra, era coperto di neve.

I risultati della 14° giornata, in formato ridotto:
Amicizia Lagaccio – Culmvpolis Genova (rinviata)
Girl’s Sanremese – Vado 2 – 0
Nolese – Genoa Calcio Femminile (rinviata)
Sarzanese Calcio Femminile – Molassana Boero 2 – 3
Val Steria – Valpolcevera Serra Riccò 0 – 9
ha riposato: Athletic Club Genova

In classifica il Vado viene raggiunto dal Valpolcevera (tra parentesi le partite giocate):
1° Girl’s Sanremese 36 (13)
2° Vado 31 (13)
2° Valpolcevera Serra Riccò 31 (13)
4° Athletic Club Genova 21 (12)
5° Molassana Boero 20 (13)
6° Culmvpolis Genova 19 (11)
7° Sarzanese Calcio Femminile 16 (12)
8° Amicizia Lagaccio 13 (12)
9° Genoa Calcio Femminile 8 (12)
10° Nolese 1 (12)
11° Val Steria 1 (13)

Gli incontri della 15° giornata, in programma domenica 5 febbraio alle ore 14,30:
Athletic Club Genova – Amicizia Lagaccio (ore 18,00)
Genoa Calcio Femminile – Girl’s Sanremese
Culmvpolis Genova – Nolese
Valpolcevera Serra Riccò – Sarzanese Calcio Femminile (ore 16,45)
Vado – Val Steria (ore 15,00)
riposa: Molassana Boero

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.