IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cacciatore deceduto a Gorra: “Morte naturale”

Finale L. Morte naturale provocata da un malore, nessun segno di arma da fuoco o altro elemento che possa far pensare ad altra spiegazione. Sul cadavere non è stato rinvenuto alcun trauma o segno contusivo. E’ questo il responso dell’esame autoptico eseguito questa mattina all’ospedale Santa Corona dal dott. Marco Canepa sul corpo di Mario Parodi, il cacciatore 70enne residente a Bardino Vecchio ritrovato cadavere a Gorra.

L’incarico di eseguire l’autopsia è stato conferito dal sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro, che ha voluto così scongiurare altre ipotesi sulla morte dell’uomo, determinata quindi da un infarto. A questo punto il pm darà il nulla osta per i funerali del 70enne, che dovrebbe tenersi dopodomani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.