IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, ecco un nuovo play per la Tirreno Power: Luca Sottana

Vado Ligure. Dopo l’infortunio a Luca Bernardi la Tirreno Power Riviera ha attraversato qualche problema in fase di impostazione di gioco, dato che la rosa vadese poteva contare solamente su un giocatore che riveste a tutti gli effetti il ruolo di play, ossia Claudio Sacco.

Il presidente Roberto Drocchi è immediatamente corso ai ripari ed ha ingaggiato il play-guardia Luca Sottana, nato a Villorba il 16 luglio 1982. Cresciuto nelle giovanili della Benetton Treviso, ha esordito in serie A nell’aprile 2001. In seguito è stato ceduto a varie squadre, a titolo di prestito, dapprima in LegAdue, a Castelmaggiore e Jesi, poi a Trapani e Forlì in serie B d’Eccellenza.

Nel 2004 Sottana è tornato a Treviso dove ha giocato fino all’ottobre del 2006, prima di essere ceduto alla Reyer Venezia, club di serie B d’Eccellenza. Nel 2007/08 ha vestito la maglia di Gragnano, dove ha incontrato coach Marcello Ghizzinardi e Antonio Gambolati. Nella stagione successiva è passato a difendere i colori dell’Olimpia Basket Matera, militante nel campionato di serie A Dilettanti, prima di tornare nella sua terra e più precisamente nel Basket Oderzo in serie C Dilettanti, dove aveva già giocato in doppio tesseramento con la Benetton Treviso nel 2000/01. A metà gennaio ha lasciato la società opitergina e si è trasferito nuovamente nel sud della penisola, in Puglia, dove ha partecipato al campionato di serie B Dilettanti con il Basket Club Martina Franca.

Il curriculum di Luca è impreziosito dalle convocazioni nelle squadre nazionali giovanili Cadetti, Juniores, Under 16 e Under 18. Sottana ha anche maturato una esperienza nella nazionale sperimentale Under 20.

Infine, una piccola curiosità: nella sua famiglia Luca non è l’unico play. Giorgia Sottana, sorella minore, classe 1988, infatti, è regista ma soprattutto capitana niente meno che della Reyer Venezia, attualmente sesta forza del campionato di serie A Femminile.

Ecco le prime parole di Luca, nuovo numero 19 del Riviera: “Sono molto felice di essere a Vado, anche perché ho trovato una squadra che è prima in classifica. In questi giorni che ho passato con i miei compagni ho trovato il gruppo determinato e concentrato. L’inserimento mi è stato facilitato grazie alla conoscenza di coach Ghizzinardi e Antonio Gambolati, con cui ho condiviso l’esperienza di Gragnano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.