IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Amici”: anche Luvi De Andrè tra i fan di Annalisa Scarrone

Carcare. “L’ho sempre ritenuta una punta di diamante tra i miei allievi e riesce ancora a stupirmi per come sa crescere musicalmente”. Così Danila Satragno, nota cantante savonese e vocal coach di Annalisa Scarrone, la giovane carcarese in concorso ad “Amici”, il talent in onda su Canale 5. “Annalisa ha doti vocali straordinarie, disciplina, voglia di migliorarsi – afferma l’insegnante – Ne ho ammirato l’intelligenza e la capacità durante le nostre lezioni ed ho scommesso su di lei. ‘Amici’ era un obiettivo da tempo e lo abbiamo centrato. Ora vinca il migliore; intanto, una vittoria Annalisa l’ha già conquistata: canta con la sua personalità, originale e unica, a prescindere dalle singole strategie per vincere le sfide canore della trasmissione”.

Nali, o “dottoressa” come viene chiamata per la sua laurea in fisica, è determinata e volitiva. “Il suo carattere la aiuta a gestire la competizione – commenta Danila Satragno – Ha ormai stabilizzato uno stile personale nel canto, che può essere per certi aspetti, da qualcuno, anche non gradito. Ma è questo il punto: Annalisa canta così com’è, in questo risiede la sua specifica originalità”.

Alla scuola di Danila Satragno, la giovane valbormidese ha appreso la metodologia, adattandola alle proprie caratteristiche. “E’ cresciuta a pane Vocal Care, si può dire – afferma l’insegnante – Si è evoluta sia umanamente che professionalmente. Ad ‘Amici’ sta mettendo il cento per cento del suo impegno. Mi ha stupita, anzi, per l’energia che profonde nella gara. Annalisa ha una vocalità versatile, multicolore, filtrata dalla sua personalità. Nel futuro saprà dare prova delle sue capacità artistiche”.

Vocal Care è il metodo ideato e messo a punto da Daniela Satragno, oggi riassunto in un libro edito da Sperling & Kupfer, al quale il settimanale “Panorama”, in edicola da domani, dedica in esclusiva uno spazio. “Al di là del programma televisivo, per Annalisa si sono aperte già le porte della canzone. Tutti noi facciamo il tifo per lei, anche perché sa tenere alto il valore artistico del territorio savonese” conclude la jazz singer e maestra di canto.

Prima ancora che partecipasse alla trasmissione di Maria De Filippi, un’altra voce della musica aveva notato il talento di Annalisa. Si tratta di Luvi De Andrè, figlia del compianto “Faber”, che nell’allieva della Satragno aveva individuato una giovane promessa. La stessa Luvi aveva attestato a Nali ammirazione per le sue doti canore, dichiarandosi “fan” e sostenitrice della ragazza valbormidese. Oggi la figlia dell’indimenticato cantautore continua a fare il tifo per la “briciola” (altro soprannome) di Carcare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.