IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio: gadget con il marchio “Alassio città degli innamorati” non autorizzati

Più informazioni su

Alassio. Sono stati rinvenuti ad Alassio alcuni gadget che riportano lo stemma della città di Alassio e alcuni loghi legati a marchi turisti depositati dall’Assessorato al Turismo e al Commercio. In particolare sono stati realizzati oggetti con il marchio “Alassio città degli innamorati”.

“E´ stato casuale – dice il Consigliere delegato al Commercio Giuseppe Maiellano  – mi è capitato di imbattermi in un cappellino con il marchio ufficiale del Comune di Alassio in un autogrill sull’Autostrada. Ho così deciso di approfondire la questione e ho potuto verificare che erano in commercio anche altri gadget come tappetini mouse, in negozi specializzati presenti nel nostro territorio, non autorizzati”.

“La legge prevede che la commercializzazione dei marchi turistici- dice l’Assessore Monica Zioni  – sia soggetta al rilascio di un’apposita autorizzazione. Pertanto siamo felici che il nome di Alassio circoli, ma nel rispetto delle norme”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. gabbiano
    Scritto da gabbiano

    Ok! Cercate di regolarizzarle, ma senza ucciderle. Dice bene la Zioni “siamo felici che il nome di Alassio circoli”. Se continuiamo a pretendere burocrazia il nome di Alassio circolerà sempre meno.