IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accusati di smaltimento irregolare di 10 metri cubi di rifiuti: assolti

Savona. Erano accusati di aver scaricato illecitamente, nel gennaio 2006, dieci metri cubi di rifiuti non pericolosi a Roccavignale e per questo erano finiti a giudizio. Questa mattina, in Tribunale a Savona, i tre protagonisti di questa vicenda D.C., 43 anni, S.A., di 41, entrambi difesi dall’avvocato Tatiana Ratto, e L.C., di 42, difeso dall’avvocato Fausto Mazzitelli, sono stati assolti.

Secondo l’accusa, i primi due in qualità di rappresentanti della società che gestisce lo stabilimento balneare “La Caletta” di Bergeggi, il terzo in quanto incaricato di prelevare i rifiuti e di trasportarli nel luogo dello smaltimento, non avrebbero impedito che il materiale prodotto nel corso di alcuni lavori di ristrutturazione dello stabilimento venissero conferiti irregolarmente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.