IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Abusi su bimbi di 5 e 12 anni: il pedofilo di Pietra fa scena muta dal gip

Savona. Ha fatto scena muta, in carcere, davanti al giudice per le indagini preliminari Donatella Aschero, il sessantenne arrestato mercoledì scorso a Pietra Ligure dalla polizia per violenza sessuale su due bambini di 5 e 12 anni. L’uomo, assistito dall’avvocato Marco Ballabio, ha quindi deciso di non rendere nessuna dichiarazione nel corso dell’interrogatorio di garanzia.

Le sue attenzioni morbose si sarebbero consumate nei confronti dei figli di una coppia di amici che gli aveva dato ospitalità tra maggio e novembre dell’anno scorso in un paese dell’entroterra di Albenga. Una volta capito che l’amico di famiglia altro non era che un pedofilo la coppia ha informato la polizia, che ha compiuto indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Savona.

L’artigiano è stato arrestato in seguito ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Savona su richiesta del sostituto procuratore Alessandra Coccoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Total War
    Scritto da Space Limit

    lo schifo delle azioni compiute da simili persone sui bambini è argomentabile solo facendo scena muta. Cosa dovrebbe dire un essere simile? non ci sono alibi ne giustificazioni….Solo il silenzio per azioni così vergognose..e una pena esemplare e definitiva.