IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Villanova: avviati i lavori per l’ampliamento della scuola materna

Villanova. Continuano a Villanova d’Albenga i lavori per unificare tutti i livelli di istruzione nella “Cittadella scolastica”. Dopo l’apertura dell’asilo nido interaziendale di 250 metri quadrati, in grado di ospitare 32 bambini dai 3 ai 36 mesi di età, nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha avviato i lavori per l’ampliamento della scuola materna.

L’ampliamento, di circa 167 metri quadrati, sarà realizzato sul lato sud del fabbricato esistente, per ricavare un nuovo locale destinato ad una ampia zona giorno (di circa 85 metri quadrati), una zona notte (di circa 49 metri quadrati) e servizi igienici aggiuntivi (di circa 25 metri quadrati). Il lato situato a sud ovest dell’edificio, ora suddiviso in ingresso, ripostiglio, due aule e sala bidelli, sarà destinato a segreteria, sala medica (con annesso bagno), dispensa ed un ampio disimpegno che porterà ai locali accessori. I materiali utilizzati per la realizzazione della nuova parte del fabbrico, assicureranno una omogeneità e congruità con quelli già esistenti, pur rispettando le recenti normative sul risparmio energetico e sulla sicurezza degli ambienti di lavoro.

“Quest’ampliamento – dichiara il sindaco Domenico Cassiano – è un ulteriore tassello che va ad aggiungersi a quei lavori portati a termine e a quelli che saranno realizzati per consentire di accorpare in un’unica struttura tutti i livelli di istruzione”.

L’obiettivo dell’amministrazione comunale, infatti, è quello di concentrare la maggioranza della popolazione scolastica nel Capoluogo, con una organizzazione logistica che consenta al servizio scuola-bus di “raccogliere” nel minor tempo possibile i ragazzi che risiedono nelle frazioni, nonché riscontrare una vantaggiosa economia di scala nella gestione di un polo concentrato dei servizi accessori, tramite le realizzazioni di un’unica mensa accorpata, una palestra scolastica, una biblioteca e spazi per le attività complementari.

Tenuto conto che la futura sistemazione a parco attrezzato di terreni oggi incolti, situati al centro degli stabili esistenti e la realizzazione di un anfiteatro, l’intervento consentirà di migliorare la qualità complessiva dell’ambiente, pur con esiguo incremento di edificazione.  L’ampliamento della scuola materna costerà complessivamente 367 mila euro, di cui 158 mila provenienti da contributi regionali e 209 mila euro a carico del Comune.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.