IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vigile del fuoco morto in servizio: ecco chi era Ermano Fossati foto

Finale Ligure. Un gran lavoratore cha amava il suo lavoro al quale si dedicava con passione, costanza e dedizione fin da giovane. Ecco chi era Ermano Fossati, il pompiere di 52 anni che questa mattina ha perso la vita in servizio durante un tragico incidente avvenuto sul Colle del Melogno. Amici, colleghi e in generale tutta la comunità savonese, in particolare quella di Orco Feglino (dove risiedeva), sono rimasti sconvolti in seguito a questo tragico episodio avvenuto per una serie di drammatiche  fatalità.

Fossati infatti è morto in servizio mentre stava soccorrendo un automobilista in panne che si trovava in una strada che in inverno è chiusa al pubblico e dove è vietato transitare. Proprio durante il soccorso  è stato travolto dalla camionetta dei pompieri, guidata da un collega, slittata a causa della lastra di ghiaccio sull’asfalto.

Nato a Finale Ligure il 29 agosto 1957, Ermano Fossati era stato nominato nel ruolo dei vigili del fuoco il 22 marzo 1984 ed assegnato al comando provinciale di Imperia. Il primo gennaio 1995 aveva assunto la qualifica di capo squadra e dal primo agosto 1996 era stato assegnato al comando provinciale di Savona. Il primo gennaio 2006 aveva assunto la qualifica di capo squadra esperto. Il 26 aprile 2011 sarebbe andato in pensione per raggiunti limiti di servizio.

Fossati lascia la moglie Gabriella e i due figli, Riccardo di 22 anni, vigile del fuoco volontario, e Doriana, di 18 anni. In lutto la cittadinanza di Orco Feglino, dove l’uomo era molto conosciuto. La sorella di Ermano, Elisa, lo ricorda così: “Era un pompiere molto attivo, sempre in prima linea. Se in questa circostanza lo fosse stato un po’ meno, magari questa tragedia non sarebbe accaduta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. .
    Scritto da mr.ivo

    Onore ad un uomo che ha lasciato la propria vita con grande onore!!!!! Ricordiamoci quanti uomini non solo nel corpo dei Vigili del Fuoco aiutano le persone rischiando la propria vita.