IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Umberto Bona nuovo Comandante della Stazione dei Carabinieri di Laigueglia

Più informazioni su

Laigueglia. Da questa mattina il Luogotenente Umberto Bona è Comandante della Stazione Carabinieri di Laigueglia. Il Luogotenente di origini bergamasche, dopo aver lavorato per tanti anni con ottimi risultati al Nucleo Operativo della Compagnia di Alassio, giunge al comando della Stazione laiguegliese. Diplomato in ragioneria e laureando in Scienze Politiche si è arruolato nell’Arma nel 1981 e dopo una breve permanenza alla Stazione di Pietra Ligure, ha ricoperto incarichi presso il R.O.S. e la D.I.A. di Genova dove ha svolto indagini importanti anche a livello internazionale. In quel periodo infatti ha partecipato (ricevendo anche un elogio scritto), a missioni in paesi esteri quali Colombia, Spagna e Tunisia per svolgere, in cooperazione con le forze di polizia locali, operazioni e attività investigative nei confronti di appartenenti a organizzazioni criminali.

Tra gli incarichi ricoperti all’estero vi è anche la missione internazionale di pace svolta in Kosovo a cavallo tra il 2003 e il 2004. Nella sua lunga carriera gli è stato conferito un Encomio Solenne per essere intervenuto in una rapina (conclusasi con l’arresto dei malviventi) dove è stato coinvolto in una sparatoria dalla quale è uscito incolume insieme ad un collega. Il luogotenente Bona ha poi ricevuto altri encomi semplici per aver contribuito in operazioni di contrasto alla criminalità organizzata, allo spaccio di stupefacenti, al furto di autovetture di lusso. Quest’ultima è la famosa operazione “Alì Babà e i 40 ladroni” che ha portato all’arresto di 19 persone e al sequestro di 19 veicoli rubati.

Tra i suoi riconoscimenti si ricorda anche il Certificato di apprezzamento conferito dal responsabile per l’Italia della DEA per il contributo fornito in attività di contrasto al traffico di droga. Il luogotenente Bona è stato poi insignito della Medaglia per opera e impegno prestati a seguito di calamità naturali in seguito all’alluvione del 2000, della Medaglia Nato per il servizio prestato nella missione svoltasi nei “Balcani”. Il Comune di Pietra Ligure gli ha inoltre rilasciato due diplomi di benemerenza per l’attività svolta come militare della locale Stazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.