IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ubriaco entra nella caserma della Polstrada: patteggia 6 mesi

Savona. Sei mesi di reclusione. E’ questa la pena (sospesa) patteggiata questa mattina, in Tribunale a Savona, al termine del giudizio per direttissima, da il cittadino ucraino di 29 anni che era finito in manette dopo essersi introdotto all’interno della caserma della polizia stradale di Savona.

L’uomo, completamente ubriaco, l’altra sera, è entrato all’interno dell’area recintata della caserma della stradale savonese ma è stato “pizzicato” dalle telecamere a circuito chiuso. A quel punto gli agenti lo hanno raggiunto, bloccato e arrestato per introduzione clandestina in luoghi militari. All’ucraino, che una volta raggiunto dai poliziotti ha cercato di sfuggire all’arresto, è stata contestato anche il reato di resistenza a pubblico ufficiale e violenza.

Il giovane, una volta bloccato, aveva anche tentato di strozzarsi con una maglietta. Anche questa azione era stata catturata dall’occhio del sistema di videosorveglianza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. sampei29
    Scritto da sampei29

    Non c’è che dire, un genio!!!