IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tomaso: domani sotto torchio ancora il medico, la difesa: “Smontare il rapporto dell’autopsia”

India. Sale l’attesa per la nuova udienza in programma per domani nell’ambito del processo che vede sul banco degli imputati Tomaso Bruno ed Elisabetta Boncompagni, rinchiusi da febbraio scorso nel carcere a Varanasi in India con l’accusa di omicidio nei confronti del loro compagno di viaggio Francesco Montis.

I genitori di Tomaso sperano in un clima più sereno e soprattutto più costruttivo, dopo la lite in aula che si è svolta ieri quando il Pm durante l’interrogatorio ha cercato di suggerire al testimone le risposte da dare agli avvocati.

Entro fine anno i coniugi Bruno che in questi giorni si trovano in India per stare vicino al figlio, incontreranno l’Ambasciata italiana per avere garanzie sulle conclusione dell’iter processuale che va avanti ormai da circa dieci mesi a causa di lentezze, rinvii e scioperi.

Domani proseguirà l’interrogatorio del medico legale che ha effettuato l’autopsia sul corpo della vittima in quanto: “la difesa vuole smontare punto per punto il rapporto redatto dal dottore, quindi ad ogni udienza verrà discusso ed esaminato un solo punto alla volta” ha riferito la madre di Tomaso.

Secondo i coniugi Bruno l’autopsia, il cui referto fa risalire la morte di Montis ad uno strangolamento, sarebbe stata effettuata in maniera frettolosa e per questo gli avvocati delle difesa cercheranno di smontare la tesi accusatoria con argomentazioni sia scientifiche, con testi di medicina legale, che giuridiche.

“Ieri  è stata l’occasione per preparare una sorta di pranzo natalizio per Tomaso ed Elisabetta: un pollo arrosto, con maionese e mostarda, salamelle di pollo, purea e verdura al vapore” scrivono i genitori di Tomaso.

“Tomaso si è commosso per la montagna di lettere che gli abbiamo consegnato, grazie a tutti i ragazzi che gli hanno scritto” si legge su Facebook sulla bacheca della madre Marina Maurizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.