IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tomaso Bruno, “processo regolare”: la richiesta dei genitori all’Ambasciata

Albenga. Garanzie sul regolare svolgimento del processo. E’ la richiesta che rivolgeranno Marina Maurizio e Euro Bruno, genitori di Tomaso, il ragazzo accusato con un’amica di aver ucciso un ragazzo durante un viaggio in India, ai funzionari dell’ambasciata italiana a Nuova Delhi, durante un incontro fissato per i prossimi giorni al quale parteciperanno anche gli avvocati della difesa. I genitori trascorreranno tutte le festività di Natale vicini al figlio, ancora rinchiuso nel carcere di Varanasi.

“La Corte Suprema ha intimato al giudice che dovrà chiudere il processo entro la fine di gennaio. Ma non vorremmo che ci fossero delle sorprese dopo i tanti rinvii dei mesi scorsi” hanno detto i genitori di Tomaso. Oggi intanto sarà nuovamente interrogato il medico legale che ha svolto l’autopsia. Si tratta di un testimone considerato fondamentale per smontare il quadro accusatorio, ovvero smentire il resoconto dell’esame autoptico. La prossima udienza è stata fissata per il 1 gennaio 2011.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Redazione
    Scritto da Redazione

    Ci sono stati alcuni errori nella frase, che il giornalista correggerà al più presto. Ce ne scusiamo. Quanto allo “spiegare”, tranquilliziamo il lettore che può andarsi a rivedere un qualche migliaio di articoli nei quali si usa indicare un “teste” e, ancor più spesso, si evita questo sostantivo, in quanto latinismo passato al gergo strettamente giuridico, per preferire “testimone”.

  2. Scritto da immanuel

    Qualcuno può spiegare alla redazione di IVG che i testimoni nei processi si chiamano TESTE e non TEST?!