IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Terza Categoria: l’Albingaunia ha la meglio sul Bastia e stacca la San Filippo

Albenga. Vittoria e primato solitario. L’Albingaunia ha fatto suo sia il derby sul campo con il Bastia che quello a distanza con la San Filippo Neri e ora, al termine del girone di andata, è da sola al comando. La seconda metà del campionato, che partirà tra più di un mese, per quanto riguarda la lotta al vertice si preannuncia appassionante: i bianconeri hanno 1 punto di vantaggio sul San Bartolomeo e 2 sulla San Filippo Neri.

La squadra allenata da Gerardo Magalino, nonostante un’espulsione, è riuscita ad avere la meglio sul Bastia per 2 a 0. La partita, seguita da un nutrito pubblico, è stata molto accesa e ricca di agonismo, com’era nelle previsioni. Per i biancorossi una sconfitta che non pregiudica la situazione di classifica: sono ancora in zona playoff.

La San Filippo Neri si è dovuta scontrare con la voglia di far punti del Valleggia che insegue anch’esso una posizione tra le prime cinque. La formazione guidata da Fabio Musso ha imposto il pareggio ai giallorossi di mister Franco Genduso. Gli albenganesi del presidente Gianpiero Carcheri scendono in un colpo solo dal 1° al 3° posto, scavalcati dal San Bartolomeo. I gialloblu condotti da Mario Mossello hanno prevalso sul Murialdo per 4 a 2. Mattatore dell’incontro uno scatenato Biga, autore di 4 reti, delle quali 2 su assist di Gerace.

L’una vittoria esterna della giornata l’ha messa a segno il Mallare che ha avuto ragione del Martina Sassello per 3 a 2. I rossoblu allenati da Simone Testa scavalcano il Valleggia e agganciano il Bastia al 4° posto, confermando le proprie ambizioni in ottica playoff.

E’ tornata al successo la Letimbro e lo ha fatto in grande stile, rifilando un 5 a 0 al Val Prino. I gialloblu superano in classifica il Murialdo e si portano ad una sola lunghezza dagli avversari battuti oggi.

Niente da fare invece per il Bardineto che ha perso lo scontro diretto tra le ultime della classe con il Porto Maurizio. Gli imperiesi, imponendosi per 3 a 0, hanno ottenuto la loro prima vittoria; i neroverdi restano ancora a secco.

L’esito del 13° turno, nel quale si sono contate 23 reti:
Albingaunia – Bastia 2 – 0
Letimbro – Val Prino 5 – 0
Martina Sassello – Mallare 2 – 3
Porto Maurizio – Bardineto 3 – 0
San Bartolomeo – Murialdo 4 – 2
Valleggia – San Filippo Neri 1 – 1
ha riposato: Riva Ligure

La classifica al termine del girone di andata, in attesa dei due recuperi:
1° Albingaunia 31
2° San Bartolomeo 30
3° San Filippo Neri 29
4° Bastia 21
4° Mallare 21
6° Valleggia 20
7° Val Prino 16
8° Letimbro 15
9° Murialdo 13
10° Martina Sassello 7
10° Riva Ligure 7
12° Porto Maurizio 4
13° Bardineto 1
Valleggia, Murialdo, Letimbro e Bardineto hanno giocato una partita in meno.

Domenica 23 gennaio alle ore 14,30 si disputerà la 14° giornata con i seguenti incontri:
Albingaunia – Bardineto
Riva Ligure – Bastia
San Bartolomeo – Mallare
Porto Maurizio – Murialdo
Letimbro – San Filippo Neri
Martina Sassello – Val Prino
riposa: Valleggia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.