IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tentato furto a bancomat: processati per direttissima i romeni arrestati a Savona

Savona. Sono stati processati per direttissima presso il tribunale di Savona i due romeni R. M. 33 anni  e R.V B. di 21 anni, che ieri sera sono stati arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato continuato in concorso tra loro. I due stranieri avevano tentato prima di manomettere il bancomat della Cariparma di via Guidobono e poi quella della Banca Intesa all’angolo tra piazza Mameli e via Paleocapa.

Il trucco consisteva nell’applicare con colla tipo “attack” dei listelli metallici alla feritoia adibita al prelievo delle banconote. Sul lato interno dei listelli era applicato un nastro biadesivo che aveva la funzione di incollare il denaro, impedendo che venisse ripreso dall’apparecchiatura. I listelli impedivano la fuoriuscita del denaro facendo pensare, al malcapitato fruitore del bancomat, ad un malfunzionamento dell’apparecchiatura.

Il loro avvocato ha richiesto i termini a difesa. Il giudice ha accettato la richiesta e il processo è stato rinviato a martedì 11 gennaio 2011. In aula il giudice ha convalidato l’arresto ma ha disposto per il più giovane dei due, R.V B. di 21 anni,  l’immediata scarcerazione. Rimarrà in carcere invece il 33enne romeno anche alla luce di alcuni precedenti penali. Entrambi si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Anonimo

    A casa bisogna mandarli…ma alla casa del loro paese!
    Non siamo razzisti, siamo esasperati!!!!!

  2. goFFi
    Scritto da goFFi

    eggia.. proprio giusta la scarcerazione immediata.. senza parole

  3. pirata
    Scritto da pirata

    Allora il Giudice a processo dovrà accumulare la pena solo al 33enne perchè penso proprio che il 21enne se la filerà via di corsa nel suo misero paese.

  4. IronMan
    Scritto da IronMan

    . . . così il più giovane potrà tranquillamente festeggiare a capodanno !! che schifo !!