IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tennistavolo, seconda prova Golden: poca gloria per Loano e Varazze

Varazze. Si è svolta domenica 5 dicembre a Vezzano Ligure, con l’organizzazione della sezione tennistavolo della Polisportiva Prati Fornola, la seconda prova Golden della Coppa Liguria.

Nella palestra in frazione Prati si sono presentati 81 giocatori in rappresentanza di 14 società. Folta la partecipazione del Don Bosco Varazze, presente con 6 pongisti, mentre il Tennistavolo Club Loano poteva contare su 2 portacolori.

Assenti nelle due categorie giovanili, i rappresentanti delle società savonesi hanno provato ad emergere nel torneo Non Classificati. Il risultato migliore lo ha ottenuto Daniele Tondolo (Varazze) che, dopo aver battuto Giulio Bonini nel girone e Guido Pittaluga nel tabellone, si è fermato nei 16esimi, battuto da Alberto Puppo.

Piazzamento nei 32esimi per Giorgio Granone, Fabrizio Lattaro (Varazze), Christian Galfrè e Vittorio Carchero (Loano). I varazzini Marco Vallarino, Marco Longone e Roberto Gatto si sono fermati nel girone eliminatorio.

Nel doppio Non Classificati la coppia Longone / Granone non è riuscita a superare il pre-turno, i 32esimi di finale, cedendo al quinto set a Riccardo Bonini / Francesco Bonini. Subito eliminati, nei 16esimi, anche Vallarino / Gatto (Varazze), Carchero / Galfrè (Loano) e Lattaro / Tondolo (Varazze). Questi ultimi, avanti 2 a 0, hanno subito il ritorno di Carlo Marabotto / Martino Leoni, mentre la coppia loanese si è arresa a Alessandro Biddau / Andrea Rattazzi, vincitori del torneo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.