IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Su Facebook l’addio degli amici e dei compagni di scuola a Dany Murro

Quiliano. Continuano a moltiplicarsi come un fiume in piena sul social network Facebook i messaggi di addio a Daniele Murro, il giovane diciottenne morto dopo un tragico incidente la scorsa notte in via Savona a Quiliano. Amici, conoscenti, compagni di scuola continuano a scrivere sulla bacheca di Daniele (Dani per chi lo connosceva da vicino) i loro pensieri e le loro emozioni.

Parole di ragazzi increduli per ciò che è successo che non si rassegnano alla perdita di un loro compagno, che hanno parlato con lui solo poche ore prima del tragico incidente o il giorno precedente e non si capacitano che una persona di soli diciotto anni possa perdere la vita nel giro di una notte.

“Tutto questo non lo meritavi. Spero davvero che nell’altra vita, chi va via ingiustamente trovi il riposo che merita. ciao Dani” scrive Davide

“Wei, ciao Dani, l’ho saputo un’oretta fa e sinceramente non riesco ancora a crederci, ci siamo visti l’altro giorno, era tutto perfetto, il tuo sorriso, la tua battuta sempre pronta… Dani mi manki già da morire, le nostre giornate in spiaggia che belle erano?A cantare come degli scemi! Ciao Dani, ci mankerai tantissimo” scrive Andrea.

“Daniele ho la pelle d’oca… Non credo sia possibile tutto ciò.Penso che la vita è strana e crudele… Alla fine ci rimettono sempre le persone più buone… Te sei stato un amico… Veramente.. Mi dispiace… Un saluto ai tuoi familiari.. Non dico addio perchè un giorno ci rivedremo.. Quindi.. Arrivederci Daniele” scrive Gabriele.

“Mi mancherai sei stato un buon amico una persona fantastica non ti meritavi di morire così giovane ti voglio bene Dani!” scrive Filippo.

“Penso a quest’estate e il ridere che ci siamo fatti io te e Pasqui..a quando ci portavi a casa dopo il diploma a quando sei venuto al mio esame. Ci mancherai! addio Dany!” scrive Giorgio.

“Non riesco a crederci…. Ti ho visto ieri, ti ho salutato, sorridevi… e adesso?! Non è possibile! Addio Dany..” scrive Valentina.

Molti ragazzi lasciano anche solo messaggi brevi e stringati come Selene che scrive “Non posso crederci…addio dani mi dispiace…”  o come Stefano che scrive appena “ciao Dany”.

Sono parole di dolore, semplici e dirette di giovanissimi che non si rendono ancora conto che il loro amico non c’è più come Riccardo che scrive: “Non ci posso credere dany…non è giusto…anche tu non puoi andartene…ci eravamo visti pochi giorni fa in segreteria a scuola e mi avevi detto ke andava tutto bene…non riesco ad accettare ke ora non ci 6 più!! non scorderò mai 2 anni fa quando eravamo in classe insieme…quello sicuramente è stato l’anno più bello…quante risate in ultima fila io te e lare…le partite a carte durante le lezioni…ascoltare la musica…picchiarci…inventare i modi più strani per uscire dalla classe insieme…6 stato un compagno di banco super…mi ricorderò sempre di te…mi mancherai un casino belobelo…ti voglio bene!!! addio dany…”

Il giovane, nella foto del 5 maggio scorso, è assieme al suo istruttore di guida Massimo Frosio: Daniele mostrava orgoglioso la patente appena conseguita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.