IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stati generali PdL con Scajola, Vaccarezza: “L’ex ministro non se n’è mai andato” foto

Genova. Una sala gremita e un lungo tavolo di relatori al cui centro campeggia il cartellino col nome di Claudio Scajola. “L’ex ministro non se n’è mai andato, in barba a tutti quelli che lo davano per ‘morto'”, dice soddisfatto il presidente della Provincia di Savona, Angelo Vaccarezza, che questa mattina partecipa, insieme agli altri rappresentanti liguri del PdL, alla “maratona oratoria” a favore di Silvio Berlusconi presso Palazzo Ducale a Genova.

Qui si sono riuniti gli “Stati Generali” del PdL, e sono molti i rappresentanti savonesi per quella che si preannuncia una giornata molto intensa per il capoluogo ligure dal punto di vista politico. Contemporaneamente all’assemblea del partito di centrodestra, si tiene infatti una conferenza dei Radicali, con Marco Pannella, mentre questo pomeriggio la staffetta politica passerà a Gianfranco Fini, leader di “Futuro e Libertà”. Ed è proprio contro i transfughi del PdL che si rivolgono le parole più dure di Vaccarezza: “Una persona che si fa eleggere in uno schieramento e poi passa da un’altra parte non è un pezzo del partito che se ne va, ma solo un traditore che ‘colpisce alla schiena’ i suoi elettori – dice il numero uno di Palazzo Nervi -. Quando abbiamo votato alla Camera dei Deputati non abbiamo scritto preferenze ma abbiamo votato le persone che ritenevamo interpretassero il progetto politico di Berlusconi. Chi oggi se ne va è solo un traditore, e in politica chi tradisce, grazie al Cielo, ha vita corta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    il link a quanto pare, con il rapporto ufficiale dell GdF sulla faccenda e inviato ai Giudici di Perugia, non è gradito alla redazione.Non si sa per quale motivo… censura immotivata o gelosia per altre testate. Visto che è reperibile in rete, non credo che sia un documento illegale…! Considerato che in altri casi ho visto link pubblicati, non si spiegherebbe la censura…
    Comunque, a chi interessarre leggere le notizie vere, quelle desunte da atti reperibili in rete ma ufficiali ( mi parrebbe strano si rtrattass edi un tarocco..) puo’ consultar eil sito del quotidiano di Genova o il sito della casa della legalità e della cultira punto org.
    Vediamo se è censurabile anche questo…

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    MI pare davvero strano che nell’affaire Colosseo, a Perugia, non abbiano potuto formalizzare le tesitimonianze di:
    Zampolini, le sorelle Papa (che dichiararono di aver ricevuto gli assegni), il factotum di Anemone ( che trasporto’ gli assegni), il bancario (che emise i circolari e li dette a incaricato di Anemone), e altri….
    Davvero un epèilogo insolito con tutte le testimonianze che ci furono…
    Comunque, tanto per rinfrescare la memoria, ecco uno dei rari link ove si puo’ leggere il rapprorto della GdF sulla faccenda (..raro link perchè…stranamente…in rete tale file sembra essersi vaporizzato…:-) :

  3. Scritto da prettydog53

    in questi momenti mi sento solidale con scajola.

    è caduto in disgrazia e si fa vedere poco in giro, non interviene, non commenta su fini, non blatera su moralità ed impegno pubblico.
    la mia stima su certi politici che hanno in spregio il bene comune è pari a quella che ho sulle cacche dei cani sui marciapiedi, ma gli riconosco che se ne sta muto ad annusare l’aria che tira.

    se è sempre in prima pagina, è grazie alle seconde linee che – nonostante anni di gavetta – non hanno ancora imparato a camminare sulle proprie gambe, ed hanno bisogno di nominare continuamente il capetto che li ha messi lì dove sono, così darsi un tono, per fare gruppo, per avere un’identità.

    (ora, se al posto di vaccarezza il ducetto ligure avesse nominato me quale candidato alla presidenza della provincia, secondo me sarei stato eletto io. se mi avesse nominato candidato a sindaco di loano, secondo me sarei io oggi in scadenza di mandato.
    questo per dire che non bisogna essere una scienza per fare il presidente o il sindaco. una volta perfino un cavallo ha fatto l’imperatore).

    sul tradimento di fini poi bisogna ricordare una cosa che lo stesso fini secondo me ricorda poco. se questo post-fascista non si fosse messo con berlusconi, berlusconi sarebbe scomparso dalla scena politica molto tempo fa. quindi occorrerebbe un lungo dibattito per discutere chi deve qualcosa e a chi.
    (e la corresponsabilità del berlusconismo e del leghismo non gliela toglie certo il cambiamento d’idee avvenuto a sedici anni di distanza).

  4. Santillan
    Scritto da Santillan

    Bella la foto, di classe, ci manca il poster con le donne nude sullo sfondo qualche macchia di sugo sulla camicia, poi la crema della nostra politica provinciale è al suo top. Sky-ola non se n’è mai andato (ma lotta e vive insieme a noi!): infatti governa sulla nostra provincia grazie al pupazzone-fantoccio Vacca-rezza, che non smette mai di lodarlo, magari ha pronto un regalone a sua insaputa: un bel appartamento con vista a Loano.

  5. cecco angiolieri
    Scritto da cecco angiolieri

    “L’ex ministro non se n’è mai andato…” … PURTROPPO!