IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, rapina mano armata alla Banca Carisa: 12 mila euro il bottino

Savona. Erano circa le 13 quando un uomo a volto scoperto si è introdotto nella filiale della Banca Carisa di Savona in Corso Tardy e Benech.Il malvivente armato di un coltello si è rivolto ai cassieri con l’intento di aprire la cassaforte ma poco dopo quando si è accorto che l’operazione non era possibile a causa del sistema di sicurezza, ha iniziato a farsi consegnare tutto il denaro in contante depositato agli sportelli.

L’uomo si è quindi dato alla fuga portando con sé un bottino di 12 mila euro in contanti. Secondo le testimonianze dei presenti e in  base alle descrizioni fornite agli agenti, il rapinatore che parlava correttamente italiano, potrebbe essere un magrebino, tra i 25 e i i 40 anni.

I carabinieri in queste ore stanno indagando per rintracciare il malvivente. Gli agenti stanno visionando i filmati delle telecamere a circuito chiuso presenti nella filiale per tracciare un identikit dell’uomo.

In banca durante la rapina erano presenti 7 persone, 5 dipendenti e 2 clienti che fortunatamente tranne lo shock per l’accaduto, non hanno riportato nessun danno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.