IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: anche il “Movimento 5 Stelle” si prepara alle comunali 2011

Savona. Il “Movimento 5 Stelle – Lista civica Beppegrillo.it” fa sentire la sua voce anche a Savona e tenta di ritagliarsi uno spazio nel dibattito politico destinato ad infuocarsi con l’avvicinarsi delle amministrative 2011. L’appuntamento è per domani, mercoledì 22 dicembre alle ore 21, presso la biblioteca savonese di corso Tardy & Benech, al civico 14, per un confronto tra gli aderenti al movimento sui temi caldi della politica savonese.

Dopo i banchetti-informativi organizzati nel mese di novembre per avvicinare i cittadini al nuovo movimento, ecco dunque un altro incontro col quale gli amici savonesi di Beppe Grillo sembrano prepararsi alle elezioni comunali che, nel 2011, interesseranno anche Savona. Il Movimento 5 stelle non ha ancora un simbolo condiviso nè una lista “ufficiale” ma giocherà comunque un ruolo importante nel dibattito politico locale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da milena d

    In relazione a questo pezzo desidero fare alcune precisazioni.

    – la riunione di domani sera e’ un incontro di preparazione e di condivisione fra grupp e non ha ancora carattere formalei. Per questo non era stato trasmesso alcun comunicato stampa ufficiale.

    – per poter usare pubblicamente il logo del MoVimento 5 Stelle e’ necessaria una procedura che al momento abbiamo in corso, ma non e’ completata. Questo e’ dovuto a un necessario controllo da parte dell’organizzazione sulla serieta’ di chi si propone localmente e sull’adesione ai principi fondamentali del MoVimento. Ecco in cosa consiste la questione, non nella mancanza di un simbolo condiviso.