IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Capodanno in Darsena: definito il piano della mobilità

Savona. Concerto in Piazzetta d’Alaggio a partire dalle 22, Capodanno dei Bambini al Terminal Crociere dalle 21, dj set, giochi e animazione, fuochi d’artificio a mezzanotte. Saranno gli ingredienti del Capodanno in Darsena a Savona, che quest’anno vedrà l’esibizione di uno storico gruppo della musica leggera italiana, i Matia Bazar.

Il Comune di Savona ha reso noto anche il piano del traffico per la serata: Sarà interrotta la circolazione veicolare dalle ore 19 del 31 dicembre e fino a termine manifestazione in Piazza Rebagliati (da Via Chiodo a Via Baglietto), in Via Chiodo e in Via Calafati (solo ad avvenuta saturazione del park pubblico nel complesso “Torre”).

Varato anche il piano parcheggi: posti disponibili gratuiti nelle vicinanze (circa 3.000) tra Corso Mazzini, sotto la Fortezza del Priamar, Piazza del Brandale, la zona delle terrazze del porto, Via Paleocapa, da entrambi i lati, Piazza del Popolo; Via Piave e Via Trincee.

Nella tratta di Via Paleocapa compresa tra Piazza Piancaldo e Piazza Mameli sarà consentita la sosta veicolare nella corsia normalmente riservata al transito bus, a partire dalle 20 del 31 Dicembre e fino a termine manifestazione. Verranno inoltre istituite aree di parcheggio in Corso Mazzini,ambo i lati del tratto di nuova bretella di collegamento (Via Peppino Impastato) compreso tra la rotatoria e l’accesso alle aree portuali, e in Calata Sbarbaro (Banchina sottostante Via Gramsci), da distributore IP a Ponte Capasso.

Il grande parcheggio di Piazza del Popolo e quello della Torre Orsero, proprio nella zona della manifestazione, saranno aperti a sbarre alzate dalle 20 del 31 dicembre alle 8 del 1 gennaio.

Il ponte mobile sulla Darsena, per ragioni di sicurezza, sarà alzato e quindi non percorribile, dalle ore 21 del 31 dicembre. Sarà attivato da Tpl Linea un servizio circolare gratuito di bus tra la città e la Darsena, nella fascia oraria 20.30 – 23.30, con un percorso ad anello che tocca Piazza del Popolo e percorre Via XX Settembre, Corso Mazzini, Via Paleocapa e fa ritorno lungo stessa direttrice.

– Il Grande Capodanno in Darsena ha ormai una storia di successo cominciata nel 2001 e che giunge oggi, come detto, alla decima edizione. Da allora tanti protagonisti dello spettacolo hanno dato vita a questa grande festa della città; nel 2001-2002 i Buio Pesto; nel 2003 gli Eventi italiani; nel 2004 i Formula 3; nel 2005 Shapiro; nel 2006 Riccardo Fogli; nel 2007 Baccini, nel 2008 Umberto Smaila e nel 2009 Paolo Belli.

Altra location sarà il Terminal Crociere, una sede che permette ai bambini di potersi divertire anche nel caso di maltempo: qui, a partire dalle 21, in collaborazione con Palacrociere, prenderà il via il Capodanno dei Bambini, condotto da Luca Galtieri, con la partecipazione del Mago Alex e la collaborazione alla regia musicale di Roberto Capra.

Per la prima volta sarà allestito il “Villaggio dei bambini”, con le novità do “Pistilla la Truccabimbi”, che trasformerà i bimbi, con le sue pitture, in personaggi della loro fantasia. Ci saranno anche Smemo, Skanzio e Pikkio, famosi personaggi dello Zecchino d’Oro, che porteranno il loro brano “Katalicammello” molto in voga tra i bambini e organizzeranno il “Karaoke dello Zecchino”, divertendo e coinvolgendo i bambini in scherzi, canti e balli di ogni tipo. Come sempre non mancheranno i pupazzi, l’animazione e il rinfresco con dolci e bibite gratuite per tutti.

La serata verrà ripresa integralmente con 5 telecamere, e ritrasmessa sui maxischermi posti in varie parti della Darsena: Piazza d’Alaggio, Palazzina Assonautica, zona distributore benzina Via Gramsci, Piazza Brandale e proiezioni speciali su alcune facciate dei palazzi zona Darsena.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.