IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, benedetto dal Vescovo Lupi il presepe di Palazzo Nervi (foto) foto

Savona. Questa mattina, come da programma, alla presenza del Presidente della Provincia Angelo Vaccarezza, è stato benedetto dal Vescovo Lupi il presepe allestito nell’atrio di Palazzo Nervi.

“Ringrazio Monsignor Lupi per essere tornato a benedire il nostro presepe. Credo che mai come quest’anno sia necessario riappropriarsi dei veri valori del Natale, evitando una deriva troppo consumistica. Questo presepe, realizzato con ramoscelli d’ulivo del savonese e della Palestina, per noi ha un significato importante non solo religioso, ma anche di riflessione sul mistero della Natività, un presepe che sarà visibile all’ingresso della Provincia da tutto il nostra personale e dalle tante persone che ogni giorno si recano a Palazzo Nervi e sicuramente rimarranno colpiti da questa semplice ma grande rappresentazione” ha detto Angelo Vaccarezza.

“Il presepe ha una lunga tradizione come abitudine e costume del Natale che troppe volte perde il suo reale valore storico e religioso: semplicità, umiltà e povertà in un contesto del Natale spesso legato alla dimensione consumistica. Mi auguro che in un momento anche di difficoltà economica e sociale il presepe possa aiutare ed essere punto di riferimento anche per i non credenti” ha commentato il vescovo Lupi, che ha ricordato il valore simbolico dei presepi artistici quanto di quelli allestiti nelle singole case, “l’espressione di una grade cosa che è accaduto e che continua ad accadere”. Il presepe resterà visibile per tutto il periodo natalizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pasquino62
    Scritto da pasquino62

    Come noto (o come vuole la leggenda) quando De Gasperi ed un giovane Andreotti andavano in chiesa il primo palava con Dio il secondo …..con il prete.
    De Gasperi è morto. Tutti gli Andreotti dei nostri tempi sono vivi e vegeti …ed i preti, aimè, pure.

  2. Scritto da Resist

    I Valori del Natale sono Valori di Pace e Fratellanza senza compromessi.
    L’ideologia al Governo inneggia ai consumi a qualsiasi costo e maltratta gli stranieri.
    Taglia gli investimenti sul Sociale e sulla Cultura mentre porta avanti l’acquisto di 131 Cacciabombardieri(armi di attacco e non di difesa) per una spesa di 12,9 miliardi di Euro.
    Il Vescovo di Savona dovrebbe dire qualcosa su questo…e non farsi strumentalizzare.