IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione: prorogare corsi per gli addetti al controllo degli spettacoli pubblici

Regione. Oggi il consiglio regionale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno, sottoscritto da minoranza e maggioranza, che impegna il presidente e la giunta a chiedere al Governo di prorogare di ulteriori sei mesi il termine finale per l’avvio da parte delle Regioni e delle Province dei corsi di formazione per gli addetti ai servizi di controllo per il pubblico spettacolo al fine di permettere agli operatori già iscritti ai corsi formativi entro il 31 dicembre 2010 di completarli e ottenere l’attestato di frequenza richiesto per l’iscrizione all’albo prefettizio.

Nel documento si ricorda che la legge numero 94 del 15 luglio del 2009 prevede per l’esercizio dell’attività di addetto ai servizi di controllo per il pubblico spettacolo e intrattenimento il rilascio di un attestato a seguito di idonei corsi di formazione, e che entro il 31 dicembre 2010 le Regioni devono aver già deliberato e avviato i corsi di formazione richiesti e, al personale addetto, di aver completato il corso. Ma ad oggi, secondo l’ordine del giorno, non appare possibile rispettare tale data poiché alcune regioni non saranno in grado di avviare materialmente i corsi e anche in Liguria ci sono province che non sono riuscite ad attuare i corsi tempestivamente.

Con la nuova normativa fino ora si sono formati circa duemila operatori, in un settore dove sul territorio nazionale la domanda non è inferiore alle 40 mila unità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.