IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione, nella giornata dei pareggi piange la Carcarese

Andora. E’ stata una giornata davvero particolare per il girone A di Promozione: 6 delle 8 partite in programma sono terminate con il risultato di parità, 5 delle quali con il punteggio di 1 a 1. E dire che i segni “X” in questo torneo non sono molto frequenti: dopo il turno odierno salgono al 27%, ossia 26 in 95 partite giocate.

Le prime sei della classifica hanno tutte pareggiato, pertanto le posizioni di vertice sono rimaste immutate.

L’Andora, in attesa del recupero di mercoledì, resta nella scia dell’Imperia. Opposta alla Virtusestri, nel primo tempo tiene in mano le redini dell’incontro e sfiora ripetutamente il vantaggio con Lupo e Morabito. Vengono annullate due reti ai padroni di casa, siglate da Lupo e Giovinazzo, mentre gli ospiti vanno vicini al vantaggio con Trocino sul quale Blasetta è bravissimo. Dopo un salvataggio sulla linea di Garassino, l’Andora non riesce a liberare l’area e Trocino porta in vantaggio la Virtusestri. All’ultimo minuto del primo tempo Lupo pareggia con un rasoterra preciso nell’angolino alla sinistra di Di Giorgio. Nel secondo tempo sono gli ospiti a giocare meglio e Blasetta è superlativo più volte, specialmente su Anselmi in uscita bassa. Alla fine i biancoazzurri sfiorano il vantaggio con Giovinazzo e Bogliolo, ma Di Giorgio si supera entrambe le volte e respinge, mentre gli ospiti vanno ancora vicini al goal ma Blasetta è in una gran giornata.

L’Andora allenata da Mario Pisano ha giocato con Blasetta, Bogliolo, Carofiglio, Patitucci, Di Matteo (Chiaffitella), Garassino, Giovinazzo, Danio (Gagliolo), Galleano, Lupo, Morabito (Oneglio).

Lo scontro di alta classifica tra Serra Riccò e Finale è terminato anch’esso con 1 goal per parte. Sul sintetico del Negrotto i gialloblu hanno trovato il goal intorno alla metà del primo tempo con Di Pietro, ma la formazione di mister Pietro Buttu ha saputo reagire e poco prima dell’intervallo ha infilato in rete il pareggio con il capitano Ferrari.

I giallorossi restano così ad una sola lunghezza dalla zona playoff, così come il Ceriale. I biancoazzurri guidati da Gabriele Gervasi sul campo di casa non sono riusciti a piegare la Golfodianese. Locali a segno con Gianpaolo Gervasi su rigore che ha risposto alla rete ospite firmata da Carattini.

In una giornata come quella odierna, le vittorie assumono ancor più valore. La Voltrese, rifilando un netto 5 a 1 al San Cipriano, è così balzata al 6° posto. Una tripletta di Cardillo e un goal ciascuno di Mori e Icardi hanno siglato il rotondo successo dei gialloblu; ospiti a segno con Marafioti.

La Carcarese ha subito la sua quinta sconfitta, la quarta nelle sei trasferte affrontate. Sul terreno di Prà i biancorossi si sono arresi ad un goal di Bonadio che ha permesso alla Praese di festeggiare il suo secondo successo di fila. Recriminazioni in casa biancorossa per una sconfitta immeritata per il gioco espresso sul campo e per un goal annullato a Mela per un fuorigioco che ha scatenato le proteste dei valbormidesi.

In settimana la Carcarese è stata ridimensionata da alcuni tagli. “Confermo – ha dichiarato il presidente Adriano Goso – che per motivi dovuti ad una defezione di alcuni sponsor, dovuta alla crisi economica e che specialmente in valle ci sta penalizzando, siamo stati costretti, anche se a malincuore, a liberare giocatori importanti e precisamente Giovinazzo, Lovera e Cattardico, ai quali va il mio ringraziamento per la serietà dimostrata nei confronti della società che rappresento. Inoltre abbiamo liberato anche Fanelli mentre volevo precisare che sia Mela che Bonforte faranno ancora parte della squadra. In arrivo alcuni giovani di belle speranze che saranno integrati nella rosa in modo da onorare nel miglior modo possibile il campionato in corso”.

I valbormidesi condotti da Flavio Ferraro si trovano così invischiati in piena zona retrocessione. Ne è invece uscito il Varazze che, al Faraggiana di Albissola, ha affrontato la Sampierdarenese in un match che non ha avuto né vincitori né vinti. La sfida è terminata 1 a 1: locali avanti grazie ad un’autorete di Giribaldi su un’iniziativa di Cantane; genovesi in goal con Mereu.

Sono tornate a casa con 1 punto le due imperiesi in trasferta a Genova. La prima della classe Imperia ha dato vita ad una sfida combattuta con la Bolzanetese: ospiti avanti con goal di Iannolo al 20°, arancioblu a loro volta in vantaggio con le reti di Compaore al 38° e Traggiai al 41°, pareggio definitivo di Ambesi al 42° della ripresa.

L’Argentina deve ancora attendere per la sua prima vittoria esterna, ma per una ventina di minuti ha cullato la speranza grazie al goal di Prevosto. La Pegliese però ha risposto con Perazzo.

I risultati della 12° giornata, nella quale sono state segnate 21 reti:
Andora – Virtusestri 1 – 1
Bolzanetese Virtus – Imperia 2 – 2
Ceriale – Golfodianese 1 – 1
Pegliese – Argentina 1 – 1
Praese – Carcarese 1 – 0
Serra Riccò – Finale 1 – 1
Varazze Don Bosco – Sampierdarenese 1 – 1
Voltrese Vultur – San Cipriano 5 – 1

La classifica a 3 giornate dal termine del girone di andata:
1° Imperia 23
2° Andora 22
3° Serra Riccò 21
4° Finale 20
4° Ceriale 20
6° Voltrese Vultur 19
7° Golfodianese 18
8° Argentina 17
8° Virtusestri 17
10° Bolzanetese Virtus 16
11° Varazze Don Bosco 13
12° Carcarese 12
12° San Cipriano 12
12° Sampierdarenese 12
15° Praese 11
16° Pegliese 6
Andora e Carcarese hanno giocato una partita in meno.

Domenica 12 dicembre alle ore 14,30 si disputerà il 13° turno con le seguenti partite:
Argentina – Andora
Carcarese – Serra Riccò
Finale – Bolzanetese Virtus
Golfodianese – Pegliese (ore 15,00)
Imperia – Varazze Don Bosco (ore 15,00)
Sampierdarenese – Voltrese Vultur
San Cipriano – Ceriale
Virtusestri – Praese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.