IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: il Finale ferma l’Imperia, l’Andora si riprende il primato

Ceriale. Quattro partite rinviate su otto in programma è il bilancio del fine settimana di maltempo per quanto riguarda il girone A di Promozione.

Seppure con un programma dimezzato, non sono mancati i motivi di interesse, al punto che è cambiata la capolista. Al primo posto è tornata l’Andora che ha rifilato un secco 4 a 0 alla malcapitata Golfodianese.

La squadra ospite regge il confronto per un quarto d’ora, poi viene travolta dalla furia biancoazzurra. Dopo una traversa di Sciglitano e un episodio discusso nell’area locale, i padroni di casa inziano a macinare gioco e Lupo segna su assist di Giovinazzo, imprendibile sulla fascia destra. Il secondo goal è siglato da Patitucci con un tiro preciso da fuori area che si insacca alla sinistra di Bonavia dopo un’altra discesa del numero 7 di casa. Nel secondo tempo il tentativo di rezione della Golfodianese viene spento da un’azione da manuale che Giovinazzo, su perfetto assist di Garassino, deve solo concludere in rete da pochi passi. La compagine del presidente Fabio Becchi gestisce agevolmente il match e va vicina al poker con Galleano. A tre minuti dalla fine una discesa di Morabito porta al quarto goal, siglato da Lupo. Le uniche note negative della giornata in casa andorese sono gli infortuni di Chiaffitella, per il quale c’è cauto ottimismo, e Rodriguez, per il quale invece si teme un infortunio serio.

L’allenatore Mario Pisano ha schierato Blasetta, Bogliolo, Carofiglio, Danio, Chiaffitella (Rodriguez, Morabito), Garassino, Giovinazzo (Ghini), Patitucci, Galleano, Mangone, Lupo.

L’Andora ha approfittato del pareggio dell’Imperia a Finale Ligure. I giallorossi, al loro 7° segno “X” in 14 partite, hanno fermato gli ospiti sul 2 a 2. Gli imperiesi sono andati in vantaggio al 18° con Andorno, ben innescato da Fiani. Al 5° della ripresa la formazione allenata da Pietro Buttu ristabilisce la parità con un goal di Rossi. Poco dopo Capra entra in area e, dopo un contatto con Tranchida, cade a terra: i locali reclamano il rigore ma per l’arbitro è simulazione. Il fantasista si becca il secondo cartellino giallo e viene espulso. L’Imperia ne approfitta e trova il nuovo vantaggio con una punizione di Iannolo leggermente deviata. La squadra ospite, però, non sa gestire la situazione favorevole. Prima resta in dieci per l’espulsione di Scaglione, poi, in pieno recupero, subisce il pari dei finalesi. Lo realizza Rossi che riceve palla in area, si gira e infila in rete. Nel quinto minuto del prolungamento Andorno va a terra dopo un contatto con Porta e il direttore di gara lascia correre. I neroazzurri protestano e ne fa le spese Iannolo che viene espulso.

Il Ceriale continua a sorprendere e rafforza la propria posizione in zona playoff. L’undici condotto da Gabriele Gervasi ha ottenuto la 7° vittoria stagionale piegando la Sampierdarenese in pieno recupero con un goal di Haidich.

L’unica sfida giocata in provincia di Genova, tra Pegliese e San Cipriano, è terminata a reti inviolate. Al rinvio d’ufficio del match della Carcarese si sono aggiunti quelli delle partite in programma a Serra Riccò e Voltri. A Prà la squadra locale e l’Argentina hanno giocato una decina di minuti, prima che l’arbitro decidesse di mandare tutti a casa.

I risultati della 14° giornata:
Andora – Golfodianese 4 – 0
Bolzanetese Virtus – Carcarese (rinviata)
Ceriale – Sampierdarenese 1 – 0
Finale – Imperia 2 – 2
Pegliese – San Cipriano 0 – 0
Praese – Argentina (rinviata)
Serra Riccò – Virtusestri (rinviata)
Voltrese Vultur – Varazze Don Bosco (rinviata)

In classifica il Finale è al 4° posto solitario:
1° Andora 28
2° Imperia 27
3° Ceriale 26
4° Finale 22
5° Serra Riccò 21
6° Golfodianese 21
7° Voltrese Vultur 20
7° Virtusestri 20
9° Carcarese 18
10° Argentina 17
10° Bolzanetese Virtus 17
12° Varazze Don Bosco 13
13° Sampierdarenese 13
13° San Cipriano 13
15° Praese 11
16° Pegliese 7
Serra Riccò, Voltrese Vultur, Virtusestri, Carcarese, Argentina, Bolzanetese Virtus, Varazze Don Bosco e Praese hanno giocato una partita in meno.

Domenica 9 gennaio alle ore 14,30 si disputerà la 15° giornata con i seguenti incontri:
Argentina – Serra Riccò
Carcarese – Finale
Golfodianese – Praese
Imperia – Voltrese Vultur
Sampierdarenese – Pegliese
San Cipriano – Andora
Varazze Don Bosco – Ceriale
Virtusestri – Bolzanetese Virtus

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.