IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: il Quiliano supera l’ostacolo Altarese e si porta a + 4 sulle inseguitrici

Millesimo. Il Quiliano vince e raddoppia. I biancorossi, grazie alla loro nona vittoria in campionato, hanno incrementato il margine sulle più immediate inseguitrici portandolo da 2 a 4 punti.

La formazione allenata da Gerundo era impegnata nella sfida con l’Altarese, squadra che si era resa protagonista di un eccellente avvio di stagione ma che nelle precedenti 4 partite aveva raccolto solamente 4 punti. Le due rivali si sono sfidate a visto aperto e ne è uscita una gara che non ha lesinato emozioni, vinta dai biancorossi per 3 a 2.

Le seconde in classifica non sono andate oltre un pareggio a reti inviolate. Il Pietra Ligure di mister Dondo è stato fermato sul terreno di casa da un ostico Bragno; il Sassello guidato da Parodi non è riuscito a violare la porta di un Pallare ben messo in campo da Fiori.

In chiave salvezza, tre punti preziosi per un Laigueglia in gran crescita. L’undici allenato da Gangemi ha vinto 3 delle ultime 4 partite giocate. Avanti di questo passo ben presto uscirà dalla zona playout: solamente 2 punti lo separano dall’11° posto. I biancoblu hanno avuto la meglio sul Santo Stefano 2005 per 4 a 3, imponendosi in rimonta. Sotto 0 – 2 prima e poi 1 – 3, il Laigueglia ha trovato il goal vittoria allo scadere con Pennone, autore di una doppietta. A segno anche Giovannini e Colli.

Si fa preoccupante la situazione della Baia Alassio Cisano che nelle ultime 5 partite ha totalizzato il magro bottino di 4 punti. I gialloneri, sconfitti 1 a 0 dal Don Bosco Vallecrosia, devono ora guardarsi alle spalle per evitare di essere coinvolti nella lotta per non retrocedere.

Il San Nazario recrimina ancora una volta per aver fallito l’appuntamento con la prima vittoria stagionale. I rossoblu hanno dato vita ad una gara rocambolesca con il Sant’Ampelio, pareggiando 4 a 4. I varazzini restano a 5 lunghezze dal penultimo posto.

L’Albissola si è riscattato dalla sconfitta subita dal Pietra Ligure. Lo ha fatto a spese del Taggia, battuto 3 a 1. La squadra di mister Damonte naviga in una tranquilla posizione di medio-alta classifica, grazie ad un attacco prolifico che ha segnato ben 26 reti; solamente Quiliano e Sassello, con 27, hanno fatto meglio.

A completare il turno, il pari a reti inviolate tra Millesimo e Camporosso. Per il team guidato da Croci è il terzo pareggio, per i rossoblu è il quarto.

I risultati del 14° turno, nel quale si sono contate 25 reti per un bilancio di 4 vittorie casalinghe e 4 pareggi:
Albissola – Taggia 3 – 1
Don Bosco Vallecrosia – Baia Alassio Cisano 1 – 0
Laigueglia – Santo Stefano 2005 4 – 3
Millesimo – Camporosso 0 – 0
Pallare – Sassello 0 – 0
Pietra Ligure – Bragno 0 – 0
Quiliano – Altarese 3 – 2
Sant’Ampelio – San Nazario Varazze 4 – 4

La classifica, ad 1 turno dal termine del girone di andata, è la seguente:

1° Quiliano 32
2° Pietra Ligure 28
2° Sassello 28
4° Altarese 26
5° Bragno 24
6° Albissola 22
6° Don Bosco Vallecrosia 22
8° Taggia 18
8° Millesimo 18
10° Baia Alassio Cisano 17
11° Camporosso 16
12° Laigueglia 14
13° Santo Stefano 2005 13
14° Sant’Ampelio 12
15° Pallare 11
16° San Nazario Varazze 6

Le partite della 15° giornata, in programma domenica 9 gennaio alle ore 14,30:
Altarese – Pietra Ligure
Baia Alassio Cisano – Laigueglia
Bragno – Albissola
Camporosso – Don Bosco Vallecrosia
San Nazario Varazze – Pallare
Santo Stefano 2005 – Sant’Ampelio
Sassello – Quiliano
Taggia – Millesimo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.