IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure: cercasi volontari “autisti” per il progetto “Piedibus” foto

Pietra Ligure. A Pietra Ligure si cercano volontari per realizzare il servizio di trasporto scolastico “Piedibus” (autobus umano, formato da un gruppo di bambini passeggeri e da adulti autisti e controllori).

“Per realizzare questo progetto serve la collaborazione dei volontari che costituiscono la base d’appoggio dell’iniziativa, pertanto abbiamo bisogno della disponibilità dei cittadini (genitori, nonni, pensionati, fratelli) perché possano mettere un po’ del loro tempo a disposizione di questo servizio” scrivono gli organizzatori.

“A breve inizieranno incontri e assemblee nelle scuole per cercare di trovare il numero dei volontari e avviare il servizio già dopo le vacanze Natale. Il trasporto dei bambini è un tema molto sentito dalle famiglie ed il progetto permetterà al Comune di ridurre anche i costi del trasporto. Tra i nostri obiettivi anche quello di  spingere i bambini al movimento e a condurre una vita sana all’aria aperta” ha detto il vicesindaco di Pietra Ligure Dario Valeriani.

Testimonial di questo progetto è la maratoneta olimpionica azzurra Ornella Ferrara, medaglia di bronzo ai campionati mondiali di Goteborg (Svezia)  tredicesima alle olimpiadi di Atlanta nel 1996, quarta ai mondiali di Atene del 1997, vince la maratona di Roma nel 2004 con 2h 27′ 45”. Vanta in mezza maratona 1h 11′ 30”.  In totale veste per 10 volte la maglia azzurra, partecipa a 2 olimpiadi 3 campionati mondiali un campionato europeo ed è protagonista assoluta nelle principali maratone a livello mondiale tra le quali Roma, New York, Boston, Venezia, Francoforte, Dubai.

Il Piedibus (o Pedibus) nasce nel nord Europa, precisamente in Danimarca, con l’obiettivo di offrire agli scolari un  modo più sano, sicuro, divertente ed ecologico per andare e tornare da scuola. Nella pratica è un autobus umano, la cui forza motrice è rappresentata dai ragazzi che, a piedi e in gruppo, raggiungono la scuola ogni giorno. Su questo autobus umano oltre ai bambini passeggeri sono presenti due o più adulti autisti e controllori con il compito di vigilare, educare ed accompagnare lungo il percorso prestabilito tutti coloro che, ad ogni fermata “salgono” sul Piedibus. Ovviamente, come su tutti i normali autobus, è prevista l’obliterazione dell’abbonamento che ogni ragazzo è tenuto ad esibire al controllore. In Italia si sta diffondendo in molte città e paesi.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare: l ‘Ufficio Pubblica Istruzione tel. 019 62.84.63

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. madmax1985
    Scritto da madmax1985

    Valeriani come Ottavio Celletti !!

  2. IronMan
    Scritto da IronMan

    propongo l’Assessore “Valeriana” come primo autista ! Già va in giro a fare il vigile, potrebbe anche occuparsi di questo . . .