IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo, C femminile: l’Albenga vince a Carcare e rafforza la leadership provinciale

Carcare. Vitrum & Glass e Big Mat Lamberti, come nella scorsa stagione, non hanno nulla da temere per la permanenza in serie C. Entrambe hanno già un ampio margine di vantaggio sulla zona retrocessione e viaggiano nella metà alta della classifica. Non potendo competere per il primato, discorso che pare limitato a 3 For Uniproget e Maurina Clas, puntano ad un posto sul podio.

Al momento questo è occupato dalle albenganesi che si sono aggiudicate lo scontro diretto e, con esso, il primato provinciale. Un traguardo ambito, dato che a livello nazionale non ci sono savonesi, quindi si tratta di una sfida per la leadership tra le formazioni della provincia di Savona. Nel palazzetto dello sport di Carcare è accorso il pubblico delle grandi occasioni, ma ad esultare sono stati i sostenitori ospiti. Le ragazze allenate da Alessandro Gozzi si sono imposte in 3 set, impendendo sempre alle locali di superare quota 21 punti. Un successo che si spiega con la maggiore esperienza delle giocatrici dell’Albenga, in grado di fare la differenza nei momenti cruciali a scapito delle più giovani biancorosse guidate da Francesco Valle.

Ora Albenga e Carcare hanno lo stesso bilancio: 6 vittorie e 3 sconfitte, ma in classifica sono separate da ben 4 punti. Le ingaune, infatti, hanno perso un incontro al tie-break, conquistando 1 punto, mentre le valbormidesi per ben tre volte hanno avuto bisogno del 5° set per arrivare alla vittoria, lasciando per strada altrettanti punti. Sabato 8 gennaio alle ore 18 il Carcare sarà di scena a Santa Margherita Ligure contro il Tigullio, mentre l’Albenga alle 20,30 ospiterà il Carini Sanremo.

Resta invece a quota una vittoria il Finale, giunto all’ottava battuta d’arresto. La formazione condotta da Marco Oddera ha ceduto 3 punti importantissimi alla Virtusestri, avversaria sulla quale faceva la corsa per la quartultima posizione e con la quale, nella scorsa stagione, diede vita ad un appassionante testa a testa al vertice della serie D. Ora sono 6 i punti che separano le finalesi da chi le precede, ossia la Volley School Genova. Occorre fare punti al più presto, a partire da sabato 8 gennaio quando, alle 21, a Finale Ligure, arriverà il Vallestura.

I risultati della 9° giornata, nella quale ci sono stati solamente 2 successi interni:
Pallavolo Sarzanese – Albaro Volley 1 – 3 (25/21 22/25 18/25 22/25)
Virtusestri – Legendart Volley Team Finale 3 – 0 (26/24 25/18 25/14)
Colorificio Carini Sanremo – 3 For Volley Uniproget 2 – 3 (25/21 15/25 25/23 20/25 6/15)
Ver.Mar Casarza – Tigullio Sport Team 1 – 3 (20/25 17/25 29/27 14/25)
Pallavolo Vallestura – Amatori Cella Volley 3 – 1 (23/25 25/20 29/27 25/21)
Volley School Genova – Maurina Clas Imperia 2 – 3 (17/25 17/25 26/24 25/18 7/15)
Vitrum & Glass Carcare – Big Mat Lamberti Albenga 0 – 3 (20/25 21/25 20/25)

In classifica Carcare perde un paio di posizioni:
1° 3 For Volley Uniproget 25
2° Maurina Clas Imperia 24
3° Big Mat Lamberti Albenga 19
4° Tigullio Sport Team 16
5° Colorificio Carini Sanremo 16
6° Pallavolo Sarzanese 15
7° Vitrum & Glass Carcare 15
8° Albaro Volley 14
9° Pallavolo Vallestura 13
10° Virtusestri 12
11° Volley School Genova 11
12° Legendart Volley Team Finale 5
13° Ver.Mar Casarza 4
14° Amatori Cella Volley 0

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.