IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, la Carisa Savona suona la nona: ora la testa è al Galatasaray

Savona. La Rari Nantes Savona ha centrato, nell’anticipo di ieri sera, la nona vittoria in altrettante partite. I biancorossi hanno confermato la propria solidità, concedendo pochissimo al Bogliasco: i locali sono andati in goal 5 volte in 32 minuti, trasformando solamente 1 delle 6 superiorità numeriche avute.

La compattezza della squadra in fase difensiva si è rivelata l’arma vincente del Savona che ha saputo resistere agli attacchi dei bogliaschini, i quali, rimanendo in scia fino alla fine, hanno cercato di strappare un punto. I biancorossi, infatti, hanno difettato in fase offensiva, sbagliando troppo: 2 su 11 con l’uomo in più e un rigore fallito. Un attacco dalle polveri bagnate che sarebbe potuto costare caro alla compagine guidata da Claudio Mistrangelo.

Nossek da una parte e Janovic dall’altra si sono risposti colpo sul colpo e hanno realizzato quattro reti ciascuno, una delle quali su rigore, divenendo i protagonisti della sfida. Il risultato, a metà gara, era di 3 pari. I savonesi hanno piazzato l’allungo decisivo nel terzo quarto, nonostante il palo colpito da Goran Fiorentini dai cinque metri. Il Bogliasco ha perso per tre falli Roman Di Somma e a otto minuti dalla fine il tabellone segnava 4 – 6. Equilibrio nel quarto tempo, nel quale anche Magalotti è uscito per raggiunto limite di falli, e la Carisa si è imposta con 2 reti di scarto.

Il Savona si conferma così al vertice e attende la preventivabile risposta della Pro Recco. La concentrazione è ora rivolta alla preparazione della partita di sabato 18, quando in corso Colombo i biancorossi riceveranno il Galatasaray per la Coppa Len. Quattro giorni dopo, poi, ci sarà il derby che vale il primato in campionato.

Il tabellino:
Rari Nantes Bogliasco – Carisa Savona 5 – 7
(Parziali: 1 – 2, 2 – 1, 1 – 3, 1 – 1)
Rari Nantes Bogliasco: Mina, Magalotti 1, A. Di Somma, Vergano, Bianco, R. Di Somma, Nossek 4, Boero, Bettini, Mugnaini, Camilleri, Deserti, Capanna. All. Del Galdo.
Carisa Savona: Volarevic, Astarita 1, F. Mistrangelo 1, Giacoppo, Smith, Rizzo, Janovic 4, Angelini, Lapenna, D. Fiorentini, Aicardi 1, G. Fiorentini, Antona. All. C. Mistrangelo.
Arbitri: Daniele Bianco (Rapallo) e Stefano Pinato (Genova).

Il programma della 9° giornata:
CN Posillipo – Rari Nantes Camogli (oggi)
Rari Nantes Florentia – Ellevì Nervi (oggi)
SS Lazio – Ferla Pro Recco (oggi)
Igm Ortigia – Brixia Leonessa (oggi)
Latina Pallanuoto – Carige Olio Carli Imperia (oggi)
Rari Nantes Bogliasco – Carisa Savona 5 – 7

La classifica in attesa degli incontri odierni:
1° Carisa Savona 27
2° Ferla Pro Recco 24
3° Brixia Leonessa 16
3° CN Posillipo 16
5° Rari Nantes Florentia 11
6° Rari Nantes Camogli 10
7° Rari Nantes Bogliasco 10
8° Igm Ortigia 7
8° SS Lazio 7
8° Ellevì Nervi 7
11° Latina Pallanuoto 6
12° Carige Olio Carli Imperia 1
Carisa Savona e Rari Nantes Bogliasco hanno giocato una partita in più.

Mercoledì 22 dicembre si giocherà il 10° turno. Gli incontri in calendario:
Rari Nantes Camogli – Rari Nantes Bogliasco
Carige Olio Carli Imperia – CN Posillipo
Rari Nantes Florentia – Ferla Pro Recco
Brixia Leonessa – Latina Pallanuoto
Carisa Savona – SS Lazio
Ellevì Nervi – Igm Ortigia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.