IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltrattamenti alla madre, 43enne condannato a 9 mesi: pm aveva chiesto 3 anni

Savona. Nove mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena. E’ questa la condanna inflitta questa mattina, in Tribunale a Savona, ad un 43enne savonese che doveva rispondere delle pesanti accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Secondo il quadro accusatorio l’uomo, che all’epoca dei fatti, dal 2006 al 2009, era disoccupato, avrebbe in più occasioni maltrattato la madre settantenne con la quale viveva.

Minacce, insulti fino ad arrivare a spintoni e sputi. Sarebbero stati questi alcuni degli episodi di maltrattamento subiti dalla madre. Uno scenario grave tanto che il pubblico ministero ha chiesto una condanna a tre anni e sei mesi di reclusione. La tesi sostenuta dal difensore dell’uomo, l’avvocato Daniela Scarola, però raccontava una verità diversa: secondo il legale le reazioni del figlio della donna andavano inserite nel particolare contesto familiare nel quale si trovava.

In particolare, secondo quanto riferito dal 43enne, la mamma, che aveva anche dei problemi di salute, lo provocava in continuazione portandolo all’esasperazione. Una tesi che è stata confermata in aula anche dai testimoni delle difesa: tutti avrebbero confermato che la mamma aveva nei confronti del figlio degli atteggiamenti poco gentili e collaborativi. Un aspetto del quale, probabilmente, ha voluto tenere conto anche il giudice che gli ha inflitto una condanna più leggera rispetto alla richiesta dell’accusa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.