IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Leo Club: un pandoro per dare un futuro ai ragazzi disabili della vista

Più informazioni su

Albenga. Successo senza precedenti per le iniziative natalizie del Leo Club Albenga, anche quest’anno scesi in piazza come gli altri Giovani Leo dello stivale nel mese di dicembre, per offrire, in cambio di una piccola offerta, un delizioso pandorino Paluani.

L’appuntamento di quest’anno ha registrato una straordinaria risposta da parte del pubblico: con quasi un migliaio di pandorini venduti, il Leo Club Albenga risulta essere uno dei club che, nel Nord Italia, più hanno contribuito a raccogliere fondi per l’iniziativa “Uni Leo 4 Light”, progetto nazionale 2007/2010 dei Leo Club italiani volto a sostenere ed incentivare lo studio e la crescita professionale dei ragazzi disabili della vista che
decidono di proseguire il loro percorso di studi o professionale attraverso il conseguimento di lauree, diplomi o certificati.

Il progetto prevede l’installazione di postazioni tecnologiche altamente specializzate per lo studio e per la produzione di materiale didattico all’interno delle Università,finanziate interamente dai giovani dei Leo Club Italiani. Ad oggi, grazie all’intervento dei Leo Italiani, 26 Università sono state dotate di tali strumentazioni, aiutando circa 700 studenti con disabilità visive, ma entro la fine del progetto altre università saranno coinvolte ricevendo un supporto personalizzato a secondo delle diverse esigenze per aiutare questi ragazzi. Durante le loro giornate in piazza, tra le centinaia di persone che si sono fermate che sisono fermate al banchetto allestito dai volontari del Leo Club Albenga, è intervenuto anche il Sindaco della Città Rosy Guarnieri, che ha partecipato in prima persona all’iniziativa.

L’azione del Leo Club Albenga, quest’anno, non si è tuttavia limitata alle sole piazze. Al fine di sensibilizzare anche i più giovani sul tema alla base del progetto, i pandorini sono stati distribuiti anche agli alunni delle scuole primarie e dell’infanzia di Garlenda. L’iniziativa, resa possibile grazie alla disponibilità espressa dal Comune di Garlenda e dal suo Sindaco Giuliano Miele, ha visto la partecipazione diretta del Vice Sindaco Silvia Pittoli, dell’Assessore alle Politiche Giovanili Alessandro Navone e dei Consiglieri Comunali Emanuela Simone e Dario Urselli, ed è stata molto apprezzata da parte dei genitori dei tanti bambini, che ne hanno condiviso le finalità benefiche. Analogo interesse e partecipazione al progetto sono stati dimostrati, nel mese di Dicembre, anche da parte del Lions Club Garlenda – Valle del Lerrone e da parte del Lions Club Albenga – Host.

“È stato un successo oltre ogni più rosea previsione”, commenta con soddisfazione Cristiano Bosco, Presidente del Leo Club Albenga. “Mai prima d’ora avevamo ottenuto così tanto, e non possiamo che essere grati a tutti coloro che hanno voluto dare il proprio contributo per questo importante progetto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.