IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La fantasia dei bimbi al servizio della 500: nasce “La favola del Cinquino”

Uno striscione di 6 metri, ricco di filastrocche, disegni, piccoli temi ed interviste realizzate da alunni di quinta elementare, nel luglio 2009 ha offerto un “tocco in più” al Raduno di Cengio (SV): l’inconfondibile simpatia e freschezza dello sguardo dei giovanissimi. Da quello striscione è partita l’idea di un concorso, la “500 agli occhi dei bambini”, bandito nel gennaio 2010, capace di coinvolgere quasi 400 studenti delle Primarie pubbliche e parificate della Provincia di Savona e diventato l’evento dell’estate del Museo Multimediale della 500 grazie all’omonima mostra che ha esposto i 50 elaborati finalisti.

Dalla mostra e dalla passione delle persone che si sono trovate a lavorare gomito a gomito per l’occasione, è nato un divertente racconto per ragazzi, un’autentica favola con la sua morale e con un messaggio ben preciso: ci sono automobili che un po’ di “anima” ce l’hanno, specie se sono 500. Il racconto si intitola “La favola del Cinquino” e dà il titolo ad un libro che esce in questi giorni e raccoglie tutto questo materiale e soprattutto si propone una importante finalità benefica: parte del ricavato della sua vendita (il prezzo di copertina è 10 euro) andrà all’Unicef, di cui il Fiat 500 Club Italia è Testimonial di Pace. Il volume ha debuttato domenica 5 dicembre in occasione dell’Assemblea dei Soci e del pranzo degli auguri e sarà presentato venerdì 10 dicembre alle ore 21 nella Sala Consiliare del Comune di Cengio e sabato 11 dicembre alle ore 16 nella Sala Rossa del Comune di Savona. Altri incontri sono in via di organizzazione. Alle presentazioni sono naturalmente invitati tutti i bambini che hanno realizzato i disegni pubblicati con le loro famiglie.

Il libro sarà anche lo speciale “gadget” che sarà consegnato agli equipaggi che si iscriveranno al Raduno di Ceriale “Auguri in 500” di domenica 19 dicembre. Il progetto “La favola del Cinquino” è supervisionato dal conservatore del Museo Multimediale della 500 Ugo Giacobbe ed è curato da Lucia Fresia e Stefania Ponzone; l’omonimo racconto che chiude il libro è di Marco Timossi con le illustrazioni di Stefano Visora (che ha anche realizzato la copertina, vedere allegato). Si tratta inoltre del primo libro che nasce sotto il marchio editoriale “500 Club Italia Edizioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.