IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grand Hotel Alassio, gup incompatibile con l’incarico: udienza rinviata

Savona. Slitta, come era previsto, la data dell’udienza preliminare sulla vicenda dei lavori del Grand Hotel di Alassio. Il gup Emilio Fois è infatti incompatibile con l’incarico (si era pronunciato su dei sequestri rispettto alla stessa vicenda) e di conseguenza il presidente del tribunale ha assegnato il procedimento a un altro giudice, Barbara Romano, che dovrà fissare una nuova udienza preliminare.

Accusati di concorso in abuso d’ufficio e concorso in abuso edilizio sono l’ex sindaco di Alassio Marco Melgrati, il vicesindaco (e attuale sindaco protempore) Giovanni Aicardi, l’assessore all’Urbanistica Marco Salvo, il dirigente dell’ufficio tecnico Giovanni Lagasio e il professionista Felice “Giampiero” Dotti, al quale era stata affidata l’alta sorveglianza sui lavori.

Il giudice Fois, che nel corso delle indagini preliminari aveva firmato alcuni atti per il procedimento parallelo che riguarda l’impresa costruttrice Con I Cos, aveva ipotizzato la propria incompatibilità, e aveva posto un quesito al presidente del tribunale Giuseppe La Mattina, il quale ha sciolto la riserva nei giorni scorsi. Melgrati, Aicardi e Salvo sono difesi da Franco Vazio, Lagasio da Fausto Mazzitelli e Dotti da Mariangela Piccone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.