IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finanziato il progetto preliminare dell’Aurelia bis di Capo Noli foto

Noli. L’Anas ha finanziato il progetto preliminare relativo al tratto di Aurelia bis di Capo Noli. La notizia è stata ufficializzata nel corso dell’incontro tra l’assessore regionale alle Infrastrutture, Raffaella Paita, l’assessore regionale al Turismo, Angelo Berlangieri, e i rappresentanti dei Comuni del Finalese.

“Un’ottima notizia – dice Paita -. Il progetto preliminare è stato dunque finanziato. Ora cercheremo di lavorare per una compatibilità tra il progetto della variante e quallo relativo alla realizzazione della pista ciclabile. Entro fine gennaio firmeremo un protocollo d’intesa tra i Comuni interessati, Provincia e Regione. Le risorse messe a disposizione quest’anno da Infrastruttura Liguria sono tutte insistenti su questo territorio, dunque si tratta di un grande investimento politico nell’auspicio che si possa davvero realizzare una delle piste ciclabili più belle di tutto il territorio nazionale. Il progetto definitivo è l’obiettivo del 2011”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal vice sindaco di Finale Ligure, Giovanni Ferrari Barusso: “Oggi si è compiuto finalmente un passo in avanti nel progetto in questione. Molto importante sarà anche la nascita della pista ciclabile che collegherà Varigotti a Noli, con l’intento di arrivare anche a Finale Ligure”. Una pista che, come sottolineano anche Luigi Bussalai, vice presidente della Provincia di Savona, e il vice sindaco di Noli, Piero Penner, potrebbe costituire una grossa attrattiva dal punto di vista turistico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. IronMan
    Scritto da IronMan

    @ Peluffo . . . allora sicuramente meglio rivolgersi a D’Alema, Consorte, Fassino e la Unipol per combinare affari leciti !! MA NON HAI VERGOGNA A SCRIVERE CERTE COSE ?

  2. alberto.peluffo
    Scritto da alberto.peluffo

    Bandito ha ragione, qui ci sono in ballo cifre molto consistenti e sarebbe tragico se finissero in mano a gente tipo gli amici di Verdini. Da quello che ho capito, però, il finanziamento è dell’Anas, ma la progettazione rimane in ambito regionale. Se è così, e se i tempi saranno rispettati come quelli del preliminare, tutto dovrebbe essere maggiormente garantito. In ogni caso, il rapporto fra i comuni interessati e la Regione è molto stretto, e questo riduce i rischi di brutte sorprese.

  3. Bandito
    Scritto da Bandito

    Spero di non ancora vedere ciò che troppo spesso ho già visto nella pubblica amministrazione, ovvero dare ingenti finanziamenti a personaggi amici per studi su progetti preliminari che poi rimangono sulla carta, salvo poi venire rifinanziati due anni dopo con lo stesso risultato.

  4. IronMan
    Scritto da IronMan

    @ Peluffo . . . Vaccarezza è una persona seria, che ha seguito e pressato la Regione per il tunnel di Noli ! vada un po’ in Valfontanabuona e chieda gli impegni presi da Burlando per un analogo tunnel bypass. . . COME MINIMO LE SPUTANO ADDOSSO !! Peluffo, la pianti di difendere l’indifendibile. . .

  5. alberto.peluffo
    Scritto da alberto.peluffo

    Il Presidente Burlando ha dimostrato ancora una volta di essere una persona seria: ha preso un impegno che poteva sembrare una promessa pre-elettorale, e lo ha mantenuto in pieno. Ora bisogna sperare che chi deve provvedere ai finanziamenti (l’Anas) dimostri altrettanta serietà, visto che questo è l’unico progetto ligure per il quale è chiesta la copertura.