IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due aziende della provincia di Savona registrate alla fase di Market Survey avviata da Enel

Si è svolto oggi a Roma, presso la sede di Confindustria, il “Supply Chain Day”, incontro a livello nazionale con le industrie dedicato alla filiera del nucleare e organizzato da Enel e Confindustria.

L’evento si inserisce all’interno del programma di workshop dedicati alla “Supply Chain” che Enel e Confindustria hanno portato avanti anche a livello locale nel corso del 2010 e rappresenta l’appuntamento di chiusura dell’anno, dopo il primo incontro nazionale di Roma a gennaio e i cinque incontri territoriali realizzati a Torino, Venezia, Brescia, Milano e Bologna.

Nel corso dell’incontro, Enel ha illustrato alle aziende interessate l’avanzamento delle varie tappe del processo di coinvolgimento e di qualificazione dell’industria nei progetti con tecnologia EPR, relativi alla ripresa del programma per la produzione di energia nucleare in Italia, che saranno realizzati da Enel-EDF.

Ad oggi sono 2 le aziende della provincia di Savona già coinvolte, attraverso la registrazione sul portale dedicato, nella fase di Market Survey che Enel ha avviato in tutta Italia con l’obiettivo di mappare il know-how e le competenze in materia di nucleare presenti sul territorio nazionale. Il Market Survey costituisce il primo passaggio di un percorso che porterà alla successiva fase di qualificazione delle imprese (in base a determinati requisiti tecnici, qualitativi, economico-finanziari e legali), per arrivare infine all’invito alle gare di appalto.

Oltre alle 2 aziende della provincia di Savona, sono 20 le aziende liguri iscritte al portale Market Survey del nucleare di Enel, di cui 15 provenienti dalla provincia di Genova e 3 dalla provincia di La Spezia, dati che  collocano la Liguria al settimo posto nella classifica generale delle regioni italiane per numero di aziende già registrate alla fase di Market Survey avviata da Enel.

“Oggi avrete occasione di ricevere tutti gli aggiornamenti sui nostri progetti e le informazioni dirette sul piano della committenza, sui miglioramenti collettivi emersi nella Market Survey da realizzare per adeguarsi agli standard attesi per le forniture nucleari, sul prossimo percorso di qualifica a cui le imprese interessate saranno chiamate secondo una procedura mirata”, ha dichiarato Fulvio Conti, Amministratore Delegato di Enel, rivolgendosi alle imprese in apertura dell’evento.

“La qualificazione – ha proseguito Conti – è un processo fondamentale che richiederà a noi e a voi un grande impegno, ma che sicuramente consentirà di allargare al massimo la platea di imprese coinvolte nel progetto italiano e di generare sensibili ricadute per il nostro Sistema industriale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.