IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Stoccolma ad Alassio per insegnare a prendere la vita con più calma

Più informazioni su

Alassio. Un biglietto di sola andata per l’Italia, destinazione Alassio, per lasciarsi dietro ansie e preoccupazioni e ritrovare la giusta serenità interiore. La stessa che ora Jennie “insegna” agli altri. E’ una storia di cambiamenti quella di questa biondissima insegnante di yoga che ha preferito la tranquilla Riviera alla sua organizzatissima Stoccolma e qui, nella città del Muretto, ha trascorso vacanze, si è sposata, trasferita e, infine, ha aperto la sua attività: “JennieYoga” nel 2006 e, dal 2009, “Altromondo Yoga Studio & Boutique”, dove offre corsi di yoga a vari livelli, lezioni private e viaggi dalla Svezia per coloro che vogliono praticare questo sport al caldo dei raggi solari alassini.

“E’ stato mio marito a farmi conoscere Alassio – racconta Jennie – e così, nel 2001, abbiamo deciso di sposarci qui e, qualche anno dopo, ne abbiamo fatto la nostra casa. Di questa cittadina mi piace la dimensione, a misura d’uomo, la tranquillità, importantissima quando si hanno tre bambini come me”. Jennie è nata a New York, ma dopo un paio d’anni la famiglia si è trasferita a Stoccolma. Prima di giungere in Liguria, ha gestito per dieci anni come professionista indipendente l’organizzazione di eventi, come feste e matrimoni. Ha anche lavorato nel cinema ed in televisione come assistente regista. Poi, l’amore per lo yoga.

“Nello yoga non si finisce mai di imparare – dice -. Lo yoga è un regalo a se stessi fin dal primo giorno. Ma allo stesso tempo è un processo che ha bisogno di tempo e dura tutta la vita con costanti benefici per il corpo, la mente e lo spirito. La mia speranza è che chi vi si accosta possa trarne indubbi benefici, ma anche divertimento: rilassandosi, dimenticando lo stress, conoscendo meglio il proprio corpo e scoprendone la luce interiore”. Quando è arrivata qui Jennie aveva appena cinque allievi e si appoggiava ad un’altra struttura già avviata. Ora sono in 70 a seguire i suoi corsi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.