IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tirreno Power disponibile a ridurre le emissioni complessive e a investire

Roma. “L’azienda ha ritenuto che l’incontro potesse rappresentare l’atto conclusivo di un lungo iter procedurale. Tale auspicio scaturiva dalla presenza di tutte le prerogative tecniche richieste, unitamente alla disponibilità a contribuire al miglioramento del contesto economico nella provincia di Savona e in particolare alla situazione occupazionale legata a Ferrania. Tuttavia dal confronto è emerso, in modo particolare dai rappresentanti degli enti territoriali, una forte istanza per garantire ulteriori miglioramenti ambientali per  i gruppi 3 e 4 attualmente in esercizio” . E’ il commento di Tirreno Power in merito alla Conferenza dei Servizi in seduta deliberante che si è svolta oggi a Roma.

“Sulla base di questa constatazione il Ministero dello Sviluppo Economico ha proposto alla Regione Liguria e al Ministero dell’Ambiente di fissare nuovi obiettivi di compatibilità ambientale per le due unità esistenti che comportino un ulteriore abbattimento dei livelli emissivi” prosegue l’azienda.

“Tirreno Power si è resa disponibile, previa valutazione tecnica ed economica, ad aderire a nuovi obiettivi  concernenti la riduzione delle emissioni e la compatibilità ambientale complessiva. Tale proposta comporterà per Tirreno Power ulteriori ingenti investimenti, aggiuntivi agli oltre 800 milioni di euro già previsti. L’Azienda auspica, considerato l’iter amministrativo lungo più di tre anni, una definizione  già nelle prossime settimane della proposta da porre all’esame della Conferenza dei Servizi aggiornata a metà febbraio 2011”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.