IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concussione, pm chiede 4 anni e 4 mesi per il finanziere Luigi Cozzolino

Savona. Una condanna a quattro anni e quattro mesi di reclusione. E’ questa la richiesta formulata ieri, davanti al gup Emilio Fois, dal pubblico ministero Ubaldo Pelosi per Luigi Cozzolino, il finanziere savonese di 38 anni arrestato nel gennaio scorso e accusato di concussione, omissione di atti d’ufficio e rivelazione di segreti d’ufficio. Secondo l’accusa il militare aveva infatti ottenuto 50 mila euro per sviare delle indagini su un traffico di cocaina dal Costarica.

Il giudice ha rinviato l’udienza al prossimo 21 dicembre per le repliche e la sentenza. Il difensore di Cozzolino, Franco Aglietto, ieri ha parlato per circa un’ora e ha concluso chiedendo l’assoluzione del suo assistito “perché il fatto non sussiste”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.