IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comitato Ordine e Sicurezza: ecco le misure per le festività natalizie

Savona. Incremento dei servizi di controllo del territorio e di repressione della criminalità, monitoraggio delle situazioni di fragilità sociale, di disagio e di marginalità che spesso conducono a forme di devianza, una più stretta collaborazione dei gestori dei medesimi pubblici esercizi anche in relazione ai limiti nella somministrazione degli alcoolici. Questi alcuni dei punti al centro del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza che si è svolto oggi presso la Prefettura di Savona, alla presenza del prefetto Claudio Sammartino, dell’assessore provinciale alla sicuezza Luca Villani, il sindaco di Savona Federico Berruti, il comandante provinciale dei carabinieri Giovanni Garau, del Questore Vittorino Grillo, del comandante provincia della Guardia di Finanza Roberto Visintin e del comandante del Corpo Forestale Edoardo Mulattiero.

Una pianificazione particolare, inoltre, è stata predisposta in vista delle prossime festività natalizie e di fine d’anno, improntata a servizi mirati che tengano conto dei maggiori flussi che interesseranno la provincia e, specialmente, della concentrazione della popolazione in alcuni luoghi di transito o di frequentazione, senza dimenticare i luoghi di culto che fanno registrare un sensibile incremento di fedeli in occasione delle celebrazioni liturgiche del periodo natalizio.

L’articolato dispositivo sarà realizzato da tutte le componenti del comparto sicurezza con il massimo impiego delle risorse disponibili, facendo ricorso a modelli d’intervento flessibili che consentono di adattare la pianificazione alle peculiari esigenze che le singole contingenze potranno presentare per garantire la sicurezza dei cittadini ed il sereno svolgimento di queste festività, con l’intento di prevenire anche la commissioni di reati contro il patrimonio che la maggior concentrazione di  persone e l’incrementata circolazione di denaro tende a favorire in tali circostanze.

Restano ferme le disposizioni relative alla prevenzione ed alla repressione di alcuni fenomeni tipici del periodo, come il contrasto all’abusivismo commerciale e alla vendita illecita ed all’uso improprio di artifizi pirotecnici che ogni anno mettono a repentaglio l’incolumità delle persone.

Nell’ottica di programmare interventi per incrementare il livello di sicurezza dei cittadini sono state impartite le direttive per la circolazione veicolare in vista delle prossime festività. In merito alla viabilità, nel Comitato sono state esaminate anche le misure di rimodulazione di alcune procedure operative per interventi di protezione civile in ambito autostradale, con particolare riguardo alle misure da adottare in presenza di precipitazioni nevose. Esistono intese operative raggiunte tra le Forze di Polizia e le  società autostradali per la gestione delle emergenze che vedono anche il coinvolgimento di alcune Polizie Municipali (Savona e Vado Ligure) e dell’Autorità Portuale per lo “stoccaggio” dei mezzi pesanti, in funzione degli accompagnamenti dei mezzi pesanti, strumento necessario per tutelare la sicurezza degli utenti della strada.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.