IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, discutono e si picchiano in mezzo alla strada: 3 romeni arrestati per rissa

Ceriale. Complice forse qualche bicchiere di troppo, ieri sera, a Ceriale, tre muratori romeni hanno iniziato a discutere animatamente e hanno finito per venire alle mani. Per interrompere l’acceso diverbio sono dovuti intervenire i carabinieri che li hanno arrestati con l’accusa di rissa aggravata.

Tutto è cominciato, intorno alla mezzanotte, nell’appartamento dei romeni, S.R., 38 anni, D.S., di 36, e M.L., di 40, tutti residenti nel torinese ma in Riviera per motivi di lavoro. Le urla dei tre sono state sentite dai vicini che hanno chiamato il 112. Mentre i carabinieri li stavano raggiungendo i connazionali hanno fatto proseguire la discussione in strada, in piazza Indipendenza. Il litigio ben presto ha preso i contorni di una rissa vera e propria.

Quando i militari sono arrivati sul posto li hanno trovati ancora intenti a colpirsi uno con l’altro. Gli uomini dell’Arma, in poco tempo, sono riusciti a separare i romeni e gli hanno messo le manette ai polsi. Uno dei tre, S.R., ha anche rimediato alcune contusioni che sono state giudicate guaribili in 8 giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giudice
    Scritto da Giudice

    non è una provocazione, caro santillan. Credimi fosse per me tutti questi delinquneti non ci sarebbero o , per lo meno, sarebbero a marcire in galera. Purtroppo questo Paese non lo comando io.
    Io odio i delinquenti e maggiormente quelli che vengono in Italia a delinquere. Non odio gli stranieri in generale, come pensi tu.
    Ma ribadisco il concetto che certe cose , nei loro paesi , non sono assolutamente tolerate e vengono duramente punite. Qui , invece, gli è permesso tutto, ( per carità così come agli italiani ) e quetso trasforma l’Italia nel paese dei balocchi per certa gentaglia. Questo non mi sta assolutamente bene.

  2. Santillan
    Scritto da Santillan

    io come altri, ma questo non vi entra in testa, non sono a favore dei delinquenti di nessuna nazionalità! A voi da fastidio solo l’extracomunitario, si vede dai vostri commenti ripetuti su questi episodi e la scarsa presenza (salvo solo bandito) per quegli episodi che non riguardano gli stranieri, basta invece una rissa o un ubriaco o un clandestino che vi rivoltate come belve.. poi magari al bar vi togliete il cappello per qualche delinquente… italiano con la D maiuscola… e poi caro “giudice” visto che provochi… perchè tu “leone da tastiera” non li mandi via uno a uno.. di persona invece di sperare arrivino a vivere in casa nostra?

  3. IronMan
    Scritto da IronMan

    Io avevo già proprosto ai soliti “benpensanti all’amatriciana” di postare i loro indirizzi, così avrei organizzato un pullman per le consegne di ‘sta gentaglia. . . ma evidentemente è facile essere democratici ed accoglienti solo a parole !!

  4. Giudice
    Scritto da Giudice

    ma non ci credo. ancora una volta episodi di violenza con al centro dei rumeni. Ma perchè tutti questo buonisti del cavolo che riempono le pagine di coomento su ivg non se li portano un po’ a casa loro….?? almeni li tolgono da in mezzo alla strada questa povera gente.

  5. pirata
    Scritto da pirata

    Se avessero ritardato l’intervento magari ora ne avevamo uno o due in meno … Bah, comunque bravi i CC che tutelano l’ordine pubblico e reprimono i reati commessi da sta gentaglia!