IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caso firme e dimissioni Vaccarezza, la Guarnieri: “Richiesta pretestuosa, giusto proseguire”

Albenga. “Sinceramente la richiesta avanzata dal Pd non l’ho capita e mi sembra alquanto esagerata, in primis perchè anche loro in passato sono stati coinvolti in un caso simile, ed in secondo luogo perchè il rinvio a giudizio non significa una condanna e mi pare doveroso ricordare la presunzione di innocenza anche per il presidente Vaccarezza”. Sono le parole del sindaco di Akbenga Rosy Guarnieri che interviene sul caso firme e sulla richiesta di dimissioni avanzata dal partito Democratico per il numero uno di Palazzo Nervi.

“Vaccarezza fa bene a proseguire con il suo mandato e continuare il lavoro dell’ente fin qui svolto, secondo quanto voluto dagli elettori savonesi” aggiunge la Guarnieri. Quanto ai rapporti con il Pdl: “Sono buoni e l’alleanza tra Pdl e Lega è forte ad Albenga e nel Savonese. Certo esiste una dialettica ed un confronto, tuttavia c’è stima e rispetto reciproco nelle scelte e nei passi da compiere anche in vista delle amministrative”.

Infine Rosy Guarnieri si augura che a breve di poter rassegnare le due dimissioni da assessore provinciale e svolgere così a tempo pieno il ruolo di sindaco di Albenga: “Il neo segretario Ripamonti è già al lavoro e spero che i tempi possano essere stretti” ha concluso la Guarnieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.