IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calci e pugni a due agenti della penitenziaria: 29enne condannato a 2 mesi

Savona. Due mesi e venti giorni di reclusione. E’ questa la pena (sospesa) inflitta, questa mattina, in Tribunale a Savona, ad un 29enne torinese, P.V., che era finito a giudizio per l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, secondo il quadro accusatorio, nel giugno 2009, aveva infatti colpito con calci e pugni due agenti di polizia penitenziaria in servizio presso il carcere di Savona.

Uno dei due agenti era stato colpito con un calcio nel petto mentre l’altro con un pugno al volto ed un calcio. Prima di aggredirli il 29enne aveva anche insultato gli uomini della penitenziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giudice
    Scritto da Giudice

    Due mesi ?! ma che pena è?! A me pare un incentivo a fare quel che si vuole contro gli agenti. Speriamo almeno che loro ( gli agenti ) possano fare lo stesso con i detenuti!