IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, ubriaco si sdraia nella neve poi colpisce militare con un pugno: arrestato

Cairo M. Resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Sono queste le accuse contestate ad un romeno di 38 anni, N.M., incensurato e residente a Cengio, che è stato arrestato, nella serata di ieri, dai carabinieri. L’uomo, in evidente stato di ebbrezza, dopo essere uscito da un bar, è praticamente collassato in mezzo alla neve nel centro di Cairo.

Una pattuglia dei carabinieri lo ha visto ed è intervenuta per prestargli assistenza. Mentre il romeno restava sdraiato nella neve, urlando frasi senza senso, i militari hanno anche allertato il 118. Alla vista dell’ambulanza però l’uomo ha reagito sferrando un pugno al volto di un militare (che è stato giudicato guaribile in 7 giorni).

Per il 38enne è così scattato subito l’arresto per resistenza e lesioni. L’uomo dovrebbe essere processato per direttissima già questa mattina nel Tribunale di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pirata
    Scritto da pirata

    Peccato che è stato individuato ieri sera, l’avessero trovato questa mattina gli operatori ecologici, sarebbe stato meglio, forse … Auguri di pronta guarigione al povero carabiniere colpito al volto dal pugno di sta rumenta!!!

  2. Scritto da cairesedoc

    Cairo è.
    Figuriamoci come sarà, se continua così.