IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, la ex Ap si rialza dopo la crisi: la Rsu prevede crescita nella produzione

Cairo M. La Continental Brakes Italy Spa, la ex Ap di Cairo Montenotte, che produce di freni per auto, è uscita dalla crisi. Le previsioni per il prossimo anno per l’azienda specializzata nella produzioni di freni a tamburo confermano i valori attuali. Quindi la direzione aziendale potrà fare a meno di ricorrere alla cassa integrazione.

Nel corso dell’anno sono stati realizzati 4,4 milioni di pezzi con una media di 20 mila freni al giorno. “Numeri importanti che potrebbero essere confermati anche per il 2011 – dice Alfredo Remigio, delegato Cisl nella Rsu dell’azienda -. Secondo le nostre previsioni potrebbe esserci addirittura essere una crescita di circa 90 mila pezzi”.

Secondo i sindacati le produzioni stanno tenendo il ritmo, nonostante continuino a diminuire le immatricolazioni di auto, “a confermare la capacità dell’azienda di contrastare la crisi creando nuove opportunità di mercato e cercando nuovi clienti e nuove commesse”. Verso la metà del 2011 inizieranno poi le produzioni per la Ford destinate a un pick-up distribuito sul mercato del Sud Africa, per ulteriori 100 mila pezzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.