IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, venerdì la presentazione del libro “Il cimitero delle Croci Bianche di Altare”

Cairo M. Venerdì 17 dicembre, alle ore 21, nella sala A. De Mari del Palazzo di Città di Cairo, si terrà la presentazione del libro “Il cimitero delle Croci Bianche di Altare” di Emilio Scarone e Gianni Toscani. In questo volume Gianni Toscani, noto per la sua passione sulle vicende della seconda Guerra Mondiale e sulla Resistenza, traccia la Storia del cimitero militare di Altare, fatto realizzare nel 1944 accanto al camposanto civile dal generale Farina, comandante delle truppe della San Marco, che aveva il Comando ad Altare.

Il cimitero, detto delle croci bianche per il colore dei tumuli (un tempo le croci erano di legno, oggi sono di marmo) ospita ben 1400 caduti, anche di schieramenti opposti, tra cui militari tedeschi, americani, italiani insieme a partigiani, militi della San Marco e della Guardia Nazionale Repubblicana. Gianni Toscani, con la collaborazione di Emilio Scarone, che da anni si occupa dei caduti della seconda Guerra Mondiale, oltre ad illustrare la struttura del camposanto con interessanti immagini dell’epoca, parla in dettaglio di alcuni Caduti che vi sono sepolti (come don Virginio Icardi, il prete partigiano detto “Italicus”, Carlo Bagnaresi, P. Orlando e G. Zappia, Lino Cucurnia, gli Aviatori americani abbattuti alle Tagliate ecc.) e spiega l’iter che ha portato alla costruzione di questo singolare Cimitero Militare, unico nel suo genere poiché accoglie Caduti dei doversi fronti, tutti accomunati dalla morte per un ideale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.