IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bombardier&AnsaldoBreda, sentenza Tar: “Eravamo fiduciosi”

Più informazioni su

Vado L. “La sentenza emessa dal Tribunale Amministrativo di Roma con cui ha respinto tutte le osservazioni presentate da Alstom, in merito alla gara per la fornitura di nuovi treni ad altissima velocità per Trenitalia, ha confermato le due società vincitrici della gara, AnsaldoBreda (Società di Finmeccanica) e Bombardier, nel clima della più completa serenità”.

Con queste parole Salvatore Bianconi e Roberto Tazzioli, Ad rispettivamente delle due società, si uniscono nel dichiarare “che la sentenza era attesa nella certezza di questo risultato e che ambedue i gruppi industriali, dal momento della aggiudicazione, hanno continuato le attività sia di progettazione sia di avviamento delle produzioni. Si tratta infatti di un treno assolutamente innovativo dal punto di vista tecnologico ed in grado di garantire prestazioni di eccezionale rilievo, le cui  tempistiche di consegna previste non consentono quindi alcun rallentamento, in considerazione delle esigenze del cliente, ma pure dell’utenza”.

“Il nuovo treno sarà prodotto in Italia e porterà consistenti e positive ricadute in termini economici e occupazionali, non solo per le due società, che si sono aggiudicate la commessa, ma pure per il consistente indotto  e per la competitività del nostro operatore sui mercati esteri”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.